Strumenti personali

Logotipo di UniBa
Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia, comunicazione DD.49/2022

Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia, comunicazione, DD.49/2022

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 23/04/2022 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione
Modalita' di presentazione della domanda
La domanda di ammissione alla selezione redatta in carta semplice ed in base allo schema di cui all’unito allegato A e disponibile sul seguente link: http://reclutamento.ict.uniba.it/bandi-di-lavoro/ dovrà essere intestata al Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione, via Crisanzio, n. 42 - 70121 e trasmessa entro e non oltre il giorno 23/04/2022 secondo una delle seguenti modalità: a. a mezzo mail all’indirizzo di posta elettronica protocollo.forpsicom@uniba.it b. a mezzo posta certificata da inviare a direttore.forpsicom@pec.uniba.it La domanda deve essere: • firmata digitalmente, così come tutti i documenti allegati in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; i documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati, come da normativa vigente, come non sottoscritti; oppure • sottoscritta in modo autografo, così come tutti i documenti allegati in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner in formato pdf e quindi inviate. Gli/Le aspiranti/e devono allegare alla domanda un “curriculum vitae et studiorum” (sottoscritto dal candidato) in formato accessibile e privo di dati sensibili, della dimensione massima di 1 MB, che non verrà restituito.
Elementi di valutazione della candidatura
Valutazione comparativadei curricola professionali e colloquio: TITOLI: per una massimo di 50 punti così assegnati: TITOLO DI STUDIO(fino a 10 punti): Voto di laurea: -fino a 102…………………………………………….0 punti -da 103 a 105………………………………………….3 punti -da 106 a 108………………………………………….5 punti -da 109 a 110………………………………………….7 punti -110 e lode……………………………………………10 punti TITOLI post laurea(fino a 15 punti): -Master di primo livello o corso di perfezionamento (1 punto per titolo) -Master di secondo livello (MSc): (4 punti per titolo) TITOLI ED ESPERIENZA PROFESSIONALE (fino a 25 punti): -Pregressa e comprovata esperienza di partecipazione a progetti internazionali finanziati dal programma Erasmus (1 punto per ogni esperienza) -Pregressa e comprovata esperienza del candidato in attività di ricerca sociale sperimentale su tematiche socio educative (1 punto per ogni esperienza) -Pregressa e comprovata esperienza in progetti finanziati dall'U.E., nei settori della ricerca e sviluppo locale (1 punto per ogni esperienza) -Partecipazione ad attività di ricerca in ambito socio-economico espletate per enti pubblici e/o società private (1 punto per ogni esperienza). -Pregressa esperienza di collaborazione con il Dipartimento in ambito di progetti finanziati dai programmi Europei (Erasmus, CERV, etc.) (1 punto per ogni esperienza). COLLOQUIO (fino a 50 punti) I candidati, previa valutazione dei titoli ed esperienze presentati saranno sottoposti ad un colloquio, da svolgersi preferibilmente online, atto ad accertare le competenze dei candidati sugli argomenti oggetto del bando e l’attitudine a svolgere, seppure con il coordinamento esterno del Dipartimento, il lavoro in team a con capacità di interagire in ambiente internazionale.
Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione DD.53/2022
Nominativi componenti della Commissione Prof.ssa Rosa Gallelli - Presidente
Prof.ssa Stefania Massaro - Componente
Prof.ssa Ilenia Amati - Componente
Dott.ssa Carmesa Somma - Segretario
File decreto di nomina Commissione PDF document icon D.D. 53 Nomina Commissione.pdf — Documento PDF, 135 KB (138406 bytes)

Profili ricercati

Esperto in coordinamento di progetti finanziati dai programmi a gestione diretta della Commissione Europea, con particolare competenza nella gestione dei rapporti con gli stakeholders; supporto organizzativo e operativo alle azioni di ricerca; 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 9 Mese/i 6.00
Oggetto della prestazione
-Supporto operativo alle azioni di ricerca on field progetto AHEAD; -Supporto per l’elaborazione dei dati rilevati nella ricerca on field; -Supporto alla predisposizione dei rapporti di ricerca; -Supporto alle azioni di coordinamento con gli stakeholders coinvolti nel progetto.
Requisiti per la partecipazione
•Laurea magistrale (nuovo ordinamento) o quadriennale (vecchio ordinamento) in ambito Giuridico-Politico-Sociale. Inoltre, per l’ammissione alla selezione, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: - cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea; - non aver riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, I comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.01.1957, n. 3; - idoneità fisica a svolgere le prestazioni oggetto della collaborazione; - posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari; - godimento dei diritti civili e politici; - insussistenza di vincoli di coniugio o di parentela o di affinità entro il quarto grado con il personale in servizio presso il Dipartimento Scienze della formazione, psicologia, comunicazione; I cittadini di Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti: - godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o di provenienza; - essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; - i cittadini stranieri appartenenti ad altri Stati membri dell’Unione Europea dovranno essere in possesso di un titolo di studio riconosciuto equipollente a quello sopra citato in base ad accordi internazionali, ovvero con le modalità di cui all’art. 332 del Testo Unico 31 agosto 1933, n. 1592. Tale equipollenza dovrà risultare da idonea certificazione. - avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
Azioni sul documento
Pubblicato il: 12/04/2022  Ultima modifica: 27/04/2022
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.