Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia, comunicazione, DD. 30/2023

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto 2023-03-03 11:35:00 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio Dipartimento di scienze della formazione, psicologia, comunicazione
Modalita di presentazione della domanda

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice ed in base allo schema di cui all’unito allegato A e disponibile sul seguente link: http://reclutamento.ict.uniba.it/bandi-di-lavoro/ dovrà essere intestata alla Direttrice del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione, via Crisanzio, n. 42 - 70121 e trasmessa entro e non oltre il giorno 03/03/2023 secondo una delle seguenti modalità:

 

  1. a mezzo mail all’indirizzo di posta elettronica protocollo.forpsicom@uniba.it
  2. a mezzo posta certificata da inviare a direttore.forpsicom@pec.uniba.it

La domanda deve essere:

  • firmata digitalmente, così come tutti i documenti allegati in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; i documenti informatici privi di   firma digitale saranno considerati, come da normativa   vigente, come non sottoscritti;
  • oppure
  • sottoscritta in modo autografo, così come tutti i documenti allegati in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner in formato pdf e quindi inviate.
Elementi di valutazione della candidatura

La selezione sarà effettuata dalla Commissione esaminatrice sulla base della valutazione comparativa dei curricula professionali e del colloquio. Per la valutazione dei titoli i criteri sono di seguito indicati:

TITOLO DI LAUREA MAGISTRALE (max 10 punti)                                      

Voto di laurea : 110 e lode    ________10 punti;  110_______8 punti;  109______ 6 punti;

108_____4 punti; 107 ______2 punti

FORMAZIONE POST LAUREA CONGRUENTE CON L’OGGETTO DELLA PRESTAZIONE (max 10 punti)

PRECEDENTI ESPERIENZE DI COLLABORAZIONE AD ATTIVITA’ DI PROGETTAZIONE DI INTERVENTI FORMATIVI:  (10 punti)

ALTRI TITOLI ATTINENTI ALLE ATTIVITA’ OGGETTO DELLA PRESTAZIONE  (max 10 punti)

ATTIVITA’ DI DISSEMINAZIONE (max 10 punti)

COLLOQUIO (Fino a 50 punti)  Il colloquio sarà volto ad accertare le competenze del/la candidato/a nell’ambito dell’analisi di case studies, progettazione interventi, gestione d’archivio nel campo della psicologia cognitiva applicata nonché le attitudini e motivazioni allo svolgimento delle suddette attività.

Note
Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. 40/2023
Nominativi componenti della Commissione prof.ssa Antonietta Curci Presidente dott.ssa Fabiana Battista Componente dott. Ivan Mangiulli Componente dott.ssa Carmela Somma Segretaria
File decreto di nomina Commissione PDF document DD40 2023.pdf — Documento PDF, 241 KB

Profili ricercati

Psicologo per la progettazione di interventi formativi nel campo della psicologia cognitiva applicata 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 4 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione
  • Analisi case studies;
  • Progettazione interventi;
  • Gestione d’archivio e database.
Requisiti per la partecipazione

Per l’ammissione alla procedura selettiva è necessario possedere i seguenti requisiti:

- Laurea Magistrale LM-51;

- Comprovata esperienza nell’ambito delle attività oggetto della prestazione.

Inoltre, per l’ammissione alla selezione, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

- cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;

- non aver riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, I comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.01.1957, n. 3;

- idoneità fisica a svolgere le prestazioni oggetto della collaborazione;

- posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;

- godimento dei diritti civili e politici;

- insussistenza di vincoli di coniugio o di parentela o di affinità entro il quarto grado con il personale in servizio presso il Dipartimento Scienze della formazione, psicologia, comunicazione;

I cittadini di Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:

- godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o di provenienza;

- essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;

- i cittadini stranieri appartenenti ad altri Stati membri dell’Unione Europea dovranno essere in possesso di un titolo di studio riconosciuto equipollente a quello sopra citato in base ad accordi internazionali, ovvero con le modalità di cui all’art. 332 del Testo Unico 31 agosto 1933, n. 1592.

- avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande pena l’esclusione dalla selezione.

Graduatorie finali aggiornate con l'eventuale scorrimento degli idonei non vincitori / Approvazione atti
D.D. 53/2023 Vincitore/i:
  • CATERINA PETRONELLA
File

Azioni sul documento

published on 23/02/2023 ultima modifica 16/03/2023