Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica DD 39/2021

Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica, DD 39/2021

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 16/12/2021 salvo rettifica.

Bacheca avvisi

Il colloquio orale relativo alla selezione pubblica di cui al D.D. n. 39 del 06/12/2021 si svolgerà il 22 dicembre p.v. alle ore 15.45 presso l'aula Tutor ubicata di fronte all'Aula C del Dipartimento di Ricerca e Innovazione umanistica dell'Università degli studi di Bari "Aldo Moro", secondo piano di Palazzo Ateneo, Piazza Umberto I n. 1.

Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio DIPARTIMENTO DIRIUM
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo l’allegato A al presente bando, corredata dalla documentazione di cui al successivo art. 8, deve essere indirizzata al Direttore del Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica - Piazza Umberto I n. 1 – 70121 BARI e con l’indicazione del numero e data del Decreto dovrà essere trasmessa per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata direzione.dirium@pec.uniba.it, o all’indirizzo di posta elettronica ordinaria direzione.dirium@uniba.it, utilizzando una delle

seguenti modalità:

 

  • accompagnata da firma digitale apposta sulla medesima e su tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; i documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati, in armonia con la normativa vigente, come non sottoscritti;
  • mediante trasmissione della copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia del documento d’identità del sottoscrittore; tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere analogamente trasmessi in copia sottoscritta. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner in formato PDF.

 

Resta inteso che il recapito della PEC o della E-Mail rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo non giunga a destinazione in tempo utile.

N.B.: Sarà cura del Responsabile della Posta Certificata acquisire la documentazione pervenuta telematicamente e chiuderla in busta indicando mittente, modalità di spedizione, numero decreto del Bando e scadenza, data, ora e numero di protocollo in arrivo.

Per l’invio telematico dei documenti dovranno essere utilizzati formati statici e non direttamente modificabili, privi di microistruzioni o codici eseguibili, preferibilmente in formato pdf. Devono essere, invece, evitati i formati proprietari (doc, xls ecc.). Tutta la documentazione inviata dovrà essere allegata in un unico file. Il messaggio dovrà riportare nell’oggetto: “Selezione pubblica Decreto del Direttore n. 39  del 06.12.2021”.

Si fa presente che il contenuto massimo della PEC è di 5 MB. Nel caso in cui per l’invio della domanda fosse necessario superare tale capacità, si invitano i candidati a inviare ulteriori PEC indicando nell’oggetto: “Integrazione invio domanda - Selezione pubblica Decreto del Direttore n. 39 del 06.12.2021” numerando progressivamente ciascuna PEC di integrazione.

Si precisa che la validità della trasmissione del messaggio di posta elettronica certificata è attestata rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna fornite dal gestore di posta elettronica, ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 11/02/2005, n. 68.

L’istanza, in ogni caso, dovrà pervenire al Direttore del Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica - Piazza Umberto I n. 1 – 70121 BARI, a pena di esclusione dalla partecipazione alla selezione pubblica, entro e non oltre le ore 12.00 del decimo giorno successivo a quello di pubblicazione sul sito web (http://reclutamento.ict.uniba.it/bandi-di-lavoro) e sull’Albo Pretorio on line dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. 

Qualora il termine di scadenza indicato cada in giorno festivo, la scadenza è fissata al primo giorno feriale utile.

Elementi di valutazione della candidatura

La Commissione formulerà la graduatoria di merito dei candidati sulla base della valutazione dei titoli e pubblicazioni presentate, nonché di un colloquio finalizzato alla verifica del possesso delle competenze indicate dall’art. 6.

Per la valutazione dei titoli, il punteggio massimo (espresso in cinquantesimi) attribuibile dalla Commissione esaminatrice è pari a 50/50, così ripartito:

a) ulteriori titoli accademici rispetto a quelli richiesti per la partecipazione fino ad un massimo di 10/50;

b) esperienze già maturate nel settore di attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 25/50;

c) pubblicazioni scientifiche attinenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 10/50;

d) altri titoli inerenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 5/50.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. 47/2021
Nominativi componenti della Commissione Presidente: Dott. Custode, Silvio FIORIELLO – Ricercatore
Componente: Dott. Nicola BARBUTI – Ricercatore
Componente: Dott.ssa Paola PALMENTOLA – Ricercatore
Segretario: Dott.ssa Antonella LAMPIGNANO – Personale tecnico-amministrativo
File decreto di nomina Commissione PDF document icon NOMINA COMISSIONE_d.d. n. 47 del 16 12 2021 50 giorni def.pdf — Documento PDF, 360 KB (369597 bytes)

Profili ricercati

SPECIALISTICO 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 70 Giorni 2500.00
Oggetto della prestazione

-        ricerca sistematica, raccolta mirata, classificazione tipo-cronologica e articolata schedatura delle fonti antiche (letterarie, epigrafiche, ecc.), delle evidenze archeologiche e dei dati bioarcheologici nonché delle relative, aggiornate notizie bibliografiche (con predisposizione e consegna di tali referenze e testi in copia cartacea e/o digitale) legate alla filiera olivicolo-olearia nelle sei regioni dell’Italia meridionale peninsulare tra periodo classico ed età romana (V sec. a.C-inizi IV sec. d.C.);

Requisiti per la partecipazione

1)   Possesso della Laurea magistrale in Archeologia LM2 – ovvero diploma di laurea specialistica in Archeologia o diploma di laurea conseguito ai sensi dell'ordinamento previgente al D.M. 3 novembre 1999, n. 509, come modificato dal D. M. 22 ottobre 2004, n. 270 ed equiparato alla predetta laurea specialistica con Decreto Interministeriale 9 luglio 2009 ovvero diploma di laurea magistrale nella classe in cui la predetta classe di laurea specialistica è stata trasformata ai sensi del D.M. 22.10.2004 nr. 270.

2)   Iscrizione almeno al primo anno in corso della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici oppure del Corso di Dottorato di Ricerca in discipline storico-archeologiche.

 

Le caratteristiche curriculari richieste sono le seguenti:

-      Attività condotte per il censimento e la gestione di evidenze archeologiche pertinenti l’Italia meridionale secondo un orizzonte esteso alla cultura materiale e al datum topografico.

-      Capacità di popolamento e implementazione di catasti di dati relativi a temi archeologici espressa anche mediante l’elaborazione grafica, cartografica, fotografica.

-      Conoscenza buona della lingua latina.

-      Conoscenza discreta delle lingue greca antica e inglese.

Approvazione atti
D.D. 4/2022 Vincitore/i:

Dr. DE SIO MATTEO

File
Profili ricercati

Indagine conoscitiva Indagine conoscitiva n. 1 del 18.11.2021
Data di emanazione del bando
06/12/2021 13:45
Data di termine per la presentazione delle domande
16/12/2021 12:00
File decreto PDF document icon DD 39 DEL 06 12 2021_BANDO OLEA 70 GIORNI_pubblic.pdf — Documento PDF, 593 KB (607918 bytes)
Allegati al bando
Allegati A, B, C, D, E
Allegati al bando
Azioni sul documento
Pubblicato il: 06/12/2021  Ultima modifica: 16/12/2021
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.