Dipartimento di Medicina veterinaria, Bando Esterno D.D. n. 122/2023 del 13_04_2023

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto 2023-04-24 12:00:00 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Prestazione professionale
Sede di servizio
Modalita di presentazione della domanda

Per la partecipazione alla selezione, il candidato dovrà produrre apposita domanda, redatta in carta semplice ed in conformità all’Allegato A al presente avviso, intestata al Direttore del Dipartimento di Medicina Veterinaria, da far pervenire, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 24.04.2023.

Non saranno prese in considerazione le domande che perverranno oltre il termine sopra indicato.

La domanda di ammissione, debitamente firmata, pena esclusione, unitamente alla documentazione indicata nell’successivo articolo 4, potrà essere presentata, entro e non oltre il succitato termine, secondo una delle seguenti modalità:

  • direttamente, entro e non oltre le ore 12:00 del 24.04.2023, presso l’U.O. Servizi generali, logistica e supporto informatico del Dipartimento di Medicina Veterinaria, ubicata nella ex sede della Segreteria Amministrativa, Strada provinciale 62 per Casamassima, Km 3,00 – Valenzano, nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:00 e nei giorni di martedì e giovedì dale ore 15:30 alle ore 17:00, ad eccezione del giorno 24 aprile 2023 in quanto, su disposizioni di Ateneo, gli uffici sono chiusi;
  • trasmessa per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: dimev@pec.uniba.it,utilizzando una delle seguenti modalità:
  • tramite posta elettronica certificata (PEC), accompagnata da firma digitale apposta sulla medesima e su tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; i documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati, in armonia con la normativa vigente, come non sottoscritti;
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) e/o Email, mediante trasmissione della copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia del documento d’identità del sottoscrittore; tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere analogamente trasmessi in copia sottoscritta. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner in formato PDF.

Per l’invio telematico della documentazione da allegare alla domanda dovranno essere utilizzati formati statici e non direttamente modificabili, privi di microistruzioni o codici eseguibili, preferibilmente in formato pdf (ridotto). Vanno, invece, evitati i formati proprietari (doc. xls, etc.). Tutta la documentazione inviata dovrà essere allegata in un unico file.

Possono partecipare alla selezione pubblica, indetta per il conferimento del contratto di cui al presente bando, i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana, di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di uno degli Stati Extra-Europei;
  2. di non aver riportato condanne penali;
  3. godimento dei diritti civili e politici;
  4. idoneità fisica alla collaborazione.
  5. Titolo di studio richiesto: diploma di laurea magistrale in Medicina Veterinaria, ovvero titolo equipollente conseguito ai sensi del D.M. n. 270 del 22/10/2004. Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia.
  6. iscrizione all’Albo professionale dei Medici Veterinari;
  7. titolarità di partita IVA;
  8. polizza assicurativa di Responsabilità Civile Professionale;
  9. polizza assicurativa per Infortuni;
  10. documentate esperienze e competenze negli ambiti relativi alle attività oggetto della prestazione.

 

Saranno ammessi a partecipare anche i soggetti che alla data di presentazione della istanza di partecipazione non siano in possesso della partita IVA e/o delle polizze assicurative (Responsabilità Civile Professionale e Infortuni), a condizione che all’istanza di partecipazione venga allegata una dichiarazione contenente l’impegno a munirsi di partita IVA e/o polizze assicurative, in caso di affidamento del servizio (compilando l’apposita dichiarazione).

I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e degli Stati Extra-Europei devono possedere i seguenti requisiti:

  1. godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o di provenienza;
  2. essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;
  3. adeguata conoscenza della lingua italiana.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione.

Per i concorrenti in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero e dichiarati equipollenti ai corrispondenti titoli italiani, l’equipollenza dovrà sussistere in data non successiva alla scadenza stabilita per la presentazione della domanda.

I concorrenti sono ammessi con riserva alla procedura selettiva.

Il Dipartimento di Medicina Veterinaria può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti. In tal caso, il provvedimento di esclusione verrà notificato all’interessato.

 

Elementi di valutazione della candidatura

Per la valutazione dei titoli, la Commissione esaminatrice dispone complessivamente di 50 punti così ripartiti:

  • altre esperienze lavorative già maturate nel settore delle attività del contratto: fino ad un massimo di 35 punti.
  • Ulteriori titoli accademici rispetto a quelli richiesti per la partecipazione: fino ad un massimo di 5 punti.
  • Pubblicazioni scientifiche nel settore di attività del contratto: fino ad un massimo di 5 punti.
  • Altri titoli inerenti alle attività oggetto del contratto: fino ad un massimo di 5 punti

 

Note

La valutazione di titoli avrà luogo il giorno 27 aprile 2023 ore 9:30 presso la Sezione di Clinica Medica del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, sito in Strada Provinciale 62 per Casamassima, Km 3 - 70010, Valenzano (BA).

 Il colloquio orale è fissato alle ore 11:00 dello stesso giorno (27/4/2023) sempre presso la predetta Sezione di Clinica Medica del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bari “A. Moro”, sito in Strada Provinciale 62 per Casamassima, Km 3 - 70010, Valenzano (BA).

Non saranno inviate comunicazioni in merito alla convocazione al colloquio.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. n. 139 del 26/04/2023 Nomina della Commissione
Nominativi componenti della Commissione Presidente Prof. Andrea ZATELLI P.A. Università degli Studi di Bari, DIMEV. Componente Prof.ssa Annalisa RIZZO P.O. Università degli Studi di Bari, DIMEV Componente Prof. Luca LACITIGNOLA P.A. Università degli Studi di Bari, DIMEV. Segretario Dott.ssa Anna Maria RUSSO Amministrativo Cat. C, Università degli Studi di Bari, DIMEV.
File decreto di nomina Commissione PDF document D.D. n. 139 del 26_04_2023 Nomina della Commissione_signed.pdf — Documento PDF, 211 KB

Profili ricercati

Titolo di studio: Laurea in Medicina Veterinaria (LM42); Essere in possesso dell’iscrizione all’Albo dei Medici Veterinari. 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
2 Specialistico 4 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

valutazione e gestione dei pazienti ricoverati in regime di PS presso l’ODV;

- definizione delle priorità di intervento diagnostico/chirurgico nel paziente in stato di emergenza afferito presso il Pronto Soccorso dell’ODV;

- gestione e risoluzione delle principali urgenze di tipo medico, chirurgico ed ostetrico-ginecologico.

Le attività di cui sopra dovranno essere svolte 24H, previa definizione di una turnazione a cura del Direttore Sanitario.

Graduatorie finali aggiornate con l'eventuale scorrimento degli idonei non vincitori / Approvazione atti
D.D. n. 145 del 17_04_2023 Approvazione Atti Vincitore/i:
  • PICCOLOMO Danilo
  • BARBATO Stanislao Andrea
File
Titolo di studio: Laurea in Medicina Veterinaria (LM42); Essere in possesso dell’iscrizione all’Albo dei Medici Veterinari. 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
2 Specialistico 6 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

-valutazione e gestione dei pazienti ricoverati in regime di PS presso l’ODV;

- definizione delle priorità di intervento diagnostico/chirurgico nel paziente in stato di emergenza afferito presso il             Pronto Soccorso dell’ODV;

- gestione e risoluzione delle principali urgenze di tipo medico, chirurgico ed ostetrico-ginecologico.

esperienza nel campo della medicina delle emergenze, per le esigenze del Servizio di pronto soccorso H24 e degenza.

Le attività di cui sopra dovranno essere svolte 24H, previa definizione di una turnazione a cura del Direttore Sanitario.

Requisiti per la partecipazione

Possono partecipare alla selezione pubblica, indetta per il conferimento del contratto di cui al presente bando, i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana, di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di uno degli Stati Extra-Europei;
  2. di non aver riportato condanne penali;
  3. godimento dei diritti civili e politici;
  4. idoneità fisica alla collaborazione.
  5. Titolo di studio richiesto: diploma di laurea magistrale in Medicina Veterinaria, ovvero titolo equipollente conseguito ai sensi del D.M. n. 270 del 22/10/2004. Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia.
  6. iscrizione all’Albo professionale dei Medici Veterinari;
  7. titolarità di partita IVA;
  8. polizza assicurativa di Responsabilità Civile Professionale;
  9. polizza assicurativa per Infortuni;
  10. documentate esperienze e competenze negli ambiti relativi alle attività oggetto della prestazione.

 

Saranno ammessi a partecipare anche i soggetti che alla data di presentazione della istanza di partecipazione non siano in possesso della partita IVA e/o delle polizze assicurative (Responsabilità Civile Professionale e Infortuni), a condizione che all’istanza di partecipazione venga allegata una dichiarazione contenente l’impegno a munirsi di partita IVA e/o polizze assicurative, in caso di affidamento del servizio (compilando l’apposita dichiarazione).

I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e degli Stati Extra-Europei devono possedere i seguenti requisiti:

  1. godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o di provenienza;
  2. essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;
  3. adeguata conoscenza della lingua italiana.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione.

Per i concorrenti in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero e dichiarati equipollenti ai corrispondenti titoli italiani, l’equipollenza dovrà sussistere in data non successiva alla scadenza stabilita per la presentazione della domanda.

I concorrenti sono ammessi con riserva alla procedura selettiva.

Il Dipartimento di Medicina Veterinaria può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti. In tal caso, il provvedimento di esclusione verrà notificato all’interessato.

 

Profili ricercati

Indagine conoscitiva
Data di emanazione del bando
2023-04-13 12:55
Data di termine per la presentazione delle domande
2023-04-24 12:00
File decreto PDF document Bando Esterno_D.D. n.122__2023 del 13_04_2023_signed.pdf — Documento PDF, 495 KB
Allegati al bando
Allegato F
Dichiarazione sostitutiva Atto Notorio
Allegato C
Dichiarazione
Allegato B
Dichiarazione possesso requisiti
Allegato A
DOMANDA
Allegato E
Dichiarazione sostitutiva Dichiarazione
Allegato D
Dichiarazione Informativa Operatori Economici

Azioni sul documento

published on 13/04/2023 ultima modifica 27/04/2023