Dipartimento di Medicina di Precisione e Rigenerativa e Area Jonica - (DiMePRe-J), D.D.16/2023

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto 2023-02-18 12:35:00 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio DiMePRe-J
Modalita di presentazione della domanda

ART. 6

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere indirizzata al Dipartimento di Medicina di Precisione e Rigenerativa e Area Jonica – Università degli Studi di Bari.

La domanda di ammissione, redatta in carta semplice secondo l’Allegato A al presente bando e corredata della documentazione di cui al successivo articolo dovrà essere presentata per via telematica, secondo quanto previsto dall’art. 65 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’amministrazione digitale), ivi inclusa la posta elettronica certificata (PEC), pena l’esclusione dalla procedura selettiva, entro il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente decreto sul sito web Uniba (www.uniba.it – sezione bandi di lavoro) ed affisso all’Albo Pretorio Online Uniba : http://www.uniba.it/ateneo/albo- pretorio/albo- pretorio-on-line.

La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa per via telematica, al seguente indirizzo PEC: direzione.dimeprej@pec.uniba.it, indicando all’oggetto “Partecipazione selezione bando  D.D.  n.16 dell’8/02/2023 a cui essa si riferisce.

Le domande si considerano prodotte in tempo utile se spedite, come sopra specificato, entro il termine indicato.

Tutti i documenti inviati a mezzo posta elettronica dovranno essere redatti esclusivamente in formato PDF. La domanda dovrà essere sottoscritta dal candidato.

Non saranno prese in considerazione domande inoltrate con qualsiasi altro mezzo non previsto dal presente bando ovvero dalla normativa sopra richiamata.

L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le dichiarazioni formulate nella domanda dai candidati aventi titolo alla utilizzazione della forma di semplificazione delle certificazioni amministrative sono rilasciate ai sensi del D.P.R. 445/200 ed hanno la stessa validità delle certificazioni che sostituiscono. Ai sensi dell’art. 39, comma 1 del medesimo D.P.R. 445/200 la firma in calce alla domanda non è sottoposta ad autentica, ma all’istanza dovrà essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica firmata di un documento di identità del candidato in corso di validità.

Il Dipartimento si riserva la facoltà ai sensi dell’art. 21 quinquies della legge 7 agosto 1990 n. 241 di procedere alla revoca del presente bando.

Elementi di valutazione della candidatura

ART. 8

 COMPOSIZIONEDELLA COMMISSIONE

 

La valutazione sarà effettuata da una Commissione nominata con decreto del Direttore del Dipartimento e composta da:

  • Un docente responsabile dell’iniziativa con funzioni di Presidente;
  • Un docente o ricercatore esperti nelle tematiche oggetto del contratto;
  • Un docente o ricercatore o funzionario di categoria non inferiore alla D, esperti nelle tematiche oggetto del contratto;
  • Un funzionario di categoria non inferiore alla C con funzioni di segretario.

La Commissione, per la valutazione dei candidati, avrà a disposizione, oltre ai 50 punti riservati ai titoli, un ulteriore punteggio massimo di 50 punti per il colloquio.

Essa, nella riunione preliminare, prima di procedere all’esame dei titoli, dovrà definire i criteri di valutazione degli stessi, stabilendo la ripartizione del punteggio all’interno delle categorie di quelli valutabili. Gli elementi di valutazione su cui la Commissione dovrà fondare la comparazione saranno:

50 punti - valutazione titoli

  • fino ad un massimo di 10 punti per gli ulteriori titoli accademici rispetto a quelli richiesti per la partecipazione;
  • fino ad un massimo di 25 punti per le esperienze maturate nel settore di attività oggetto del contratto;
  • fino ad un massimo di 5 punti per gli altri titoli inerenti alle prestazioni oggetto del contratto;
  • fino ad un massimo di 10 punti per pubblicazioni scientifiche attinenti alle attività oggetto del contratto.

 

          50 punti – valutazione colloquio

Argomenti: il colloquio verterà su argomenti relativi alle attività previste che sono oggetto del contratto.

 

Esso si intenderà superato se il candidato avrà riportato una votazione non inferiore a 49/70. La valutazione dei titoli sarà resa pubblica prima del colloquio.

La mancata presentazione di un candidato al colloquio nell’ora e nel giorno stabilito sarà considerata rinuncia alla procedura comparativa.

        La data e il luogo del colloquio saranno comunicati direttamente ai candidati partecipanti.

Note

Profili ricercati

Titoli: Laurea in Medicina e Chirurgia(LM-41) e specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo. 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 12 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

 “Creazione e aggiornamento di registri di pazienti diabetici con vari fenotipi clinici e in trattamento con vari farmaci anti-diabete ”.

Requisiti per la partecipazione

Vedere Art.5 del Bando n.16/2023

Graduatorie finali aggiornate con l'eventuale scorrimento degli idonei non vincitori / Approvazione atti
D.D.80 Vincitore/i:
  • 1) GIORDANO Fiorella (punti 83/100).
File
Profili ricercati

Data di emanazione del bando
2023-02-08 12:35
Data di termine per la presentazione delle domande
2023-02-18 12:35
File decreto PDF document Bando decreto Direttore n.16 2023.pdf — Documento PDF, 1.33 MB
Allegati al bando
DD 80/2023
Approvazione Atti bando n.16/2023
DD 73/2023
Decreto nomina commissione commissione

Azioni sul documento

published on 08/02/2023 ultima modifica 24/05/2023