Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Scienze politiche D.D. n. 9 del 05/02/2019

Dipartimento di Scienze politiche, D.D. n. 9 del 05/02/2019

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 19/02/2019 salvo rettifica.

Bacheca avvisi

I candidati che hanno partecipato al bando n. 9/2019 sono convocati Lunedì 11-0-3-2019 alle ore 17.30 in Aula Buttaro, piano terra lato destro in Corso Italia 23.

Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento di Scienze Politiche - Università degli Studi di Bari Aldo Moro e fuori dalle sedi del Dipartimento
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo le previsioni del presente articolo (Allegato A) e corredata dei titoli di cui al successivo articolo, deve essere indirizzata al Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Via Giuseppe Suppa, 9- 70122 Bari.

Dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 19/02/2019, a tal fine farà fede la data del timbro di arrivo del protocollo del Dipartimento.

La domanda può essere presentata a mano direttamente alla U.O. Servizi generali, logistica e supporto informatico del Dipartimento sita al III piano del Palazzo di Via Giuseppe Suppa,9 – 70122 Bari dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e Martedì e Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

E’ ammesso l’invio per Pec all’indirizzo: direzione.scienzepolitiche@pec.uniba.it.

Elementi di valutazione della candidatura

La Commissione, nella riunione preliminare da tenersi prima della valutazione, stabilirà i criteri per la valutazione dei titoli.

Costituiscono titoli valutabili:

a)      Voto di laurea;

b)     Altri titoli: dottorato di ricerca; master Universitari; corsi universitari di specializzazione o perfezionamento; attestati di partecipazione ad attività formative svolte da enti pubblici su tematiche attinenti con la tutela dei diritti e le politiche di inclusione sociale dei soggetti svantaggiati, con particolare riferimento a migranti, richiedenti asilo e soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale;

c)      Esperienze professionali: precedenti esperienze professionali nell’ambito delle attività di ricerca (raccolta dati), osservazione e monitoraggio dei luoghi di detenzione e/o dell’attività di pubblica sicurezza; precedenti esperienze professionali nell’ambito di attività di ricerca (raccolta dati) in materia di migrazioni e asilo; precedenti esperienze professionali nell’ambito di progetti nel settore socio-assistenziale e della tutela dei diritti umani, con particolare riferimento ai migranti, richiedenti asilo e soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale.

 

Il punteggio riservato ai titoli è di 50 punti assegnabili con le seguenti indicazioni:

a)      10 punti voto di laurea 110 e lode; 5 punti voto di laurea 110; 3 punti da 105 a 109; 2 punti da 100 a 104; 0 punti inferiore a 100

b)  fino ad un massimo di 10 punti per  “Altri titoli” (art.9-lett.b)

       c)  fino ad un massimo di 30 punti per le esperienze professionali precedenti aventi ad oggetto attività analoghe a quelle del presente avviso (art.9-lett.c).

La Commissione, relativamente al colloquio che verterà su “temi attinenti l’oggetto della prestazione”, attribuirà fino a un massimo di 50 punti.

         Al termine della valutazione, la Commissione giudicatrice predispone l’elenco dei candidati con l’’indicazione dei voti complessivi da ciascuno riportati e provvede all’affissione all’Albo ufficiale del Dipartimento.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. n. 20 del 25/02/2019
Nominativi componenti della Commissione – Prof. Giuseppe Campesi (Presidente) – prof. Associato presso il Dipartimento di Scienze Politiche;
– Prof. Daniele Petrosino (Componente) – prof. Associato presso il Dipartimento di Scienze Politiche;
– Prof.ssa Lidia Greco (Componente) – prof. Associato presso il Dipartimento di Scienze Politiche;
– Dott.ssa Maria Dolores De Finis (Segretario verbalizzante) – personale tecnico amministrativo presso il Dipartimento Scienze Politiche.
File decreto di nomina Commissione PDF document icon D.D. n. 20 del 25-02-2019 (nomina commissione ).pdf — Documento PDF, 195 KB (200543 bytes)

Profili ricercati

Monitoraggio dei centri di detenzione/accoglienza e dei rimpatri forzati, Raccolta dati su detenzione/accoglienza di immigrati irregolari in via di espulsione e richiedenti asilo 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 5 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

IL contratto di collaborazione avrà come oggetto l’attività di:

  • Monitoraggio dei centri di detenzione/accoglienza;
  • Monitoraggio dei rimpatri forzati;
  • Raccolta dati su detenzione/accoglienza di immigrati irregolari in via di espulsione e richiedenti asilo.
Requisiti per la partecipazione

Possono partecipare alla selezione pubblica, indetta per il conferimento del contratto di cui al presente bando, i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

1) Cittadinanza italiana, di uno degli stati membri dell’Unione Europea

2) non aver riportato condanne penali;

3) godimento dei diritti civili e politici;

4) idoneità fisica alla collaborazione;

5)titolo di studio: Laurea quadriennale (VO) o specialistica/magistrale in Giurisprudenza, o in Scienze Politiche o in Sociologia o equipollenti; 

6) insussistenza di situazioni, anche potenziali, di conflitto di interessi con l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

I cittadini di Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:

a) godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o di provenienza;

b) essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana;

c) adeguata conoscenza della lingua italiana.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione.

Per i concorrenti in possesso di titolo di studio conseguiti all’estero e dichiarati equipollenti ai corrispondenti titoli italiani, l’equipollenza dovrà sussistere in data non successiva alla scadenza stabilita per la presentazione della domanda.  

I candidati sono ammessi con riserva alla selezione.

L’Amministrazione del Dipartimento potrà disporre in ogni momento, con decreto motivato del Direttore, l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti.

Approvazione atti
D.D. n. 26 del 18/03/2019 Vincitore/i:

dott. Pascazio Alessandro

File
Azioni sul documento
Pubblicato il: 05/02/2019  Ultima modifica: 27/02/2019
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.