Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Scienze della terra e geoambientali D.D. n. 6 del 16.04.2014

Dipartimento di Scienze della terra e geoambientali, D.D. n. 6 del 16.04.2014

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 26/04/2014 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo l’allegato A al presente bando, e corredata dalla documentazione di cui al successivo art. 8, deve essere indirizzata al Direttore del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Via E. Orabona, 4  – 70125 BARI e dovrà essere chiusa in busta su cui siano indicati chiaramente, oltre il destinatario, nome e cognome, indirizzo del candidato e riferimento al presente bando con l’indicazione del numero e data del decreto.

Essa va presentata, direttamente, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00, oppure inviata a mezzo raccomandata A/R, al Servizio Archivio e Protocollo del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali Via E. Orabona n. 4 70125 Bari.

L’istanza, in ogni caso, dovrà pervenire a pena di esclusione dalla partecipazione alla selezione comparativa, entro e non oltre le ore 12.00 del decimo giorno successivo a quello di affissione dell’avviso di selezione all’Albo Ufficiale del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Via E. Orabona, 4  – 70125 BARI  e di pubblicazione sul sito dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (http://reclutamento.ict.uniba.it/bandi-di-lavoro).

Farà fede il timbro di arrivo apposto dal Servizio Archivio e Protocollo del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali.

Il Dipartimento non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Non saranno prese in considerazione domande inoltrate tramite fax o con qualsiasi altro mezzo non previsto dal presente bando.

La domanda deve essere firmata dal concorrente a pena di esclusione dalla procedura selettiva.

La firma in calce alla domanda non è sottoposta ad autentica. All’istanza dovrà essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica firmata di un documento di identità, in corso di validità del candidato.

Elementi di valutazione della candidatura

Per la valutazione dei titoli, il punteggio massimo (espresso in cinquantesimi) attribuibile dalla Commissione esaminatrice è pari a 50/50, così ripartito:

a) ulteriori titoli accademici rispetto a quelli richiesti per la partecipazione fino ad un massimo di 5/50;

b) esperienze già maturate nel settore di attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 20/50;

c) pubblicazioni scientifiche attinenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 15/50;

d) altri titoli inerenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 10/50.

La Commissione esaminatrice nella riunione preliminare, prima di procedere all'esame dei titoli, definisce i criteri di valutazione degli stessi stabilendo la ripartizione del punteggio all’interno di ciascuna delle succitate categorie.

Al termine della riunione dedicata alla valutazione dei titoli, la Commissione esaminatrice forma l’elenco dei candidati con l’indicazione dei punti da ciascuno riportati e provvede per l’affissione all’Albo Pretorio del Dipartimento. Il colloquio, che verterà sugli argomenti indicati al punto 6 dell’art. 6 del presente bando, si intende superato se il candidato consegue una votazione minima di almeno 35/50.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. n.7 del 23.04.2014
Nominativi componenti della Commissione Prof. Marcello Ciminale Responsabile dei fondi – Presidente)
Dott. Pierpaolo Pierri (Componente)
Dott. Ruggiero Quarto (Componente)
Dott.ssa Vittoria Girardi (Segretario)
File decreto di nomina Commissione PDF document icon D.D. n.7 del 23.04.2014.pdf — Documento PDF, 499 KB (511585 bytes)

Profili ricercati

Esperto nel campo del remote sensing applicato alla ricerca archeologica, nel trattamento delle immagini da satellite e nell'acquisizione e processing di dati magnetometrici (Magnetometro Geometrics 858, procedure di campagna, riduzione dei dati) 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 6 Mese/i 12000.00
Oggetto della prestazione

“Trattamento di dati da satellite ed acquisizione e pre-processing di dati magnetometrici. Area di interesse: siti archeologici della Puglia settentrionale”.

Requisiti per la partecipazione

Possono partecipare alla selezione pubblica coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. non aver riportato condanne penali che escludono dall'elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, il comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.01.1957, n. 3;
  2. Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  3. Idoneità fisica alla collaborazione. Il Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore della procedura selettiva, in base alla normativa vigente;
  4. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono, inoltre, avere adeguata conoscenzadella lingua italiana;
  5. Titoli di Studio: diploma di laurea specialistica in Scienza e Tecnologia per la Diagnostica e Conservazione dei Beni Culturali (L 12/S) ovvero diploma di laurea magistrale in Scienza per la Diagnostica e Conservazione dei Beni Culturali (LM-11) e Dottorato in Geomorfologia e Dinamica Ambientale;
  6. Nel campo del remote sensing applicato alla ricerca archeologica, il candidato deve avere una documentata esperienza nel trattamento delle immagini da satellite e un’ottima competenza nell’acquisizione e processing di dati magnetometrici (magnetometro Geometrics 858, procedure di campagna, riduzione dei dati, visualizzazione).

E' in ogni caso escluso il personale di ruolo dell’Università degli Studi di Bari.

In ogni caso il contraente non potrà assumere, contemporaneamente, più di un incarico presso l’Università di Bari Aldo Moro.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando per la presentazione della domanda di ammissione.

I concorrenti sono ammessi con riserva alla procedura selettiva.

Il Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti di cui al presente articolo. In tal caso le difformità riscontrate, rispetto a quanto dichiarato nella domanda, saranno segnalate all’Autorità Giudiziaria.

Profili ricercati

Indagine conoscitiva Indagine conoscitiva del 05.03.2014
Data di emanazione del bando
16/04/2014 12:00
Data di termine per la presentazione delle domande
26/04/2014 12:00
File decreto PDF document icon D.D.n.6 del 16.04.2014.pdf — Documento PDF, 2.91 MB (3053381 bytes)
Allegati al bando
Decreto Approvazione atti
Azioni sul documento
Pubblicato il: 16/04/2014  Ultima modifica: 23/04/2014
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.