Strumenti personali

Logotipo di UniBa
Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Scienze della terra e geoambientali D.D. 12/2017

Dipartimento di Scienze della terra e geoambientali, D.D. 12/2017

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 23/10/2017 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Bari
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo l’allegato A al presente bando, e corredata dalla documentazione di cui al successivo art. 8, deve essere indirizzata al Direttore del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Via E. Orabona, 4  – 70125 BARI e dovrà essere chiusa in busta su cui siano indicati chiaramente, oltre il destinatario, nome e cognome, indirizzo del candidato e riferimento al presente bando con lindicazione del numero e data del decreto. Essa potrà essere:

-          presentata direttamente, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00, all’U.O. Servizi generali, logistica e supporto informatico, Ufficio Protocollo del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali Via E. Orabona  n. 4 70125 Bari.

-          spedita tramite corriere o a mezzo raccomandata A/R, al Direttore del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali Via E. Orabona  n. 4 70125 Bari.

-          inviata tramite PEC all’indirizzo di posta certificata: direttore.geo@pec.uniba.it utilizzando la seguente modalità:

•tramite posta elettronica certificata (PEC), mediante trasmissione della copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia di un documento d’identità del sottoscrittore; tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere analogamente trasmessi in copia sottoscritta. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisiti tramite scanner. Tutta la documentazione inviata dovrà essere allegata in un unico file. Si fa presente che il contenuto massimo della PEC è di 50 MB. Nel caso in cui per l’invio della domanda fosse necessario superare tale capacità, si invitano i candidati a inviare ulteriori PEC indicando nell’oggetto: “integrazione alla domanda di partecipazione alla selezione D.D. n. .. del …”, numerando progressivamente ciascuna PEC di integrazione.

Si precisa che la validità della trasmissione del messaggio di posta elettronica certificata è attestata rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna fornite dal gestore di posta elettronica, ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 11/02/2005, n. 68, per cui non risulta necessario chiamare gli uffici o spedire ulteriori e-mail.

L’istanza, in ogni caso, dovrà pervenire a pena di esclusione dalla partecipazione alla selezione comparativa, entro e non oltre le ore 12.00 del decimo giorno successivo a quello di affissione dell’avviso di selezione all’Albo Ufficiale del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, Via E. Orabona, 4  – 70125 BARI  e di pubblicazione sul sito dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (http://reclutamento.ict.uniba.it/bandi-di-lavoro) e sul sito web del Dipartimento.

Farà fede il timbro di arrivo apposto dal Servizio Archivio e Protocollo del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali.

Elementi di valutazione della candidatura

Per la valutazione dei titoli, il punteggio massimo (espresso in cinquantesimi) attribuibile dalla Commissione esaminatrice è pari a 50/50, così ripartito:

a) ulteriori titoli accademici rispetto a quelli richiesti per la partecipazione fino ad un massimo di 5/50;

b) esperienze già maturate nel settore di attività oggetto del contratto, preferibilmente in collaborazione con l’ISPRA, fino ad un massimo di 35/50;

c) pubblicazioni scientifiche attinenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 5/50;

d) altri titoli inerenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 5/50.

Profili ricercati

D.D. 12/17 Specialista nella produzione cartografica informatizzata  
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 3 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

“Realizzazione di prodotti informatizzati relativi al Foglio 409 Zapponeta, in particolare:

-        Layout del Foglio alla scala 1:50.000 (mare-terra);

-        Layout del cofanetto contenitore;

-        Layout della copertina delle Note Illustrative;

-        Layout delle Note Illustrative.

Tutto il materiale previsto dalla fornitura informatizzata, secondo aggiornamenti ed integrazioni del Quaderno 6 del Servizio Geologico d’Italia.”

Requisiti per la partecipazione

 

Titolo di studio: diploma di laurea in Scienze Geologiche conseguito ai sensi della normativa previgente al D.M. n. 509/99 ovvero laurea specialistica in Scienze Geologiche conseguita ai sensi dell’art. 3 comma 1, lettera b, del D.M. 509/99, ovvero laurea magistrale in Scienze Geologiche e/o Geofisiche conseguita ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270.

Il candidato deve avere essere in possesso di documentata esperienza nel settore della produzione cartografica informatizzata secondo i criteri pubblicati nei quaderni del Servizio Geologico d’Italia.

    Approvazione atti
    D.D. 17/2017 Vincitore/i:

    File
    Profili ricercati

    Indagine conoscitiva Indagine conoscitiva 3/17
    Data di emanazione del bando
    13/10/2017 12:00
    Data di termine per la presentazione delle domande
    23/10/2017 12:00
    File decreto PDF document icon Bando per 1 co.co.co..pdf — Documento PDF, 313 KB (321448 bytes)
    Allegati al bando
    Allegato B
    Allegato A
    Allegato D
    Allegato C
    Azioni sul documento
    Pubblicato il: 13/10/2017  Ultima modifica: 18/10/2018
    Tieniti aggiornato

    Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
    Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
    Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.