Strumenti personali
Login - personale UniBa
Logotipo di UniBa
Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home Bandi di lavoro Dipartimento di Matematica D.D. 3/2017

Dipartimento di Matematica, D.D. 3/2017

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 21/04/2017 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento di Matematica
Modalita' di presentazione della domanda

Per la partecipazione alla selezione il candidato dovrà produrre apposita domanda, redatta su carta libera ed in base agli schemi di cui agli uniti allegati A e B, disponibile su sito web del Dipartimento di Matematica, indirizzata al Direttore del Dipartimento di Matematica, Via Edoardo Orabona, n. 4 - Campus Universitario 70125 Bari, e dovrà essere chiusa in una busta ove dev’essere indicato, oltre al destinatario, il nome, cognome ed indirizzo del candidato, nonché l’esplicito riferimento al presente bando.

Essa dovrà pervenire, entro il termine di scadenza del bando, nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento di Matematica, Via Edoardo Orabona, n. 4 - Campus Universitario 70125 Bari, o a mezzo raccomandata A/R, entro il termine perentorio delle ore 12:00 del decimo giorno a decorrere dalla data di affissione del presente bando all’Albo Ufficiale ed alla pagina web del Dipartimento di Matematica (http://www.dm.uniba.it/home/bandi). Non fanno fede timbro e data di spedizione.

La domanda può essere, altresì inviata tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: direttore.matematica@pec.uniba.it, a tal fine farà fede la data e l’ora di accettazione della domanda stessa da parte dei suddetti uffici. Il Dipartimento non assume alcuna responsabilità per ogni disguido derivante da omesse od inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato, nonché da mancata o tardiva comunicazione della variazione di recapito indicata nella domanda, ne per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili all’amministrazione del Dipartimento di Matematica. La domanda pena esclusione, dovrà essere firmata dall’interessato. Ai sensi dell’art. 39 - comma I – del D.P.R. 445/00, la sottoscrizione dell’istanza non è soggetta ad autenticazione, ma all’istanza dovrà essere allegata, pena l’esclusione, copia fotostatica di un documento d’identità, in corso di validità, del candidato firmata in originale. La firma in calce non è sottoposta ad autentica.

Alla domanda dovrà essere allegato, pena l’esclusione, un curriculum formativo e professionale, datato e firmato, dal quale si evinca la capacità allo svolgimento della collaborazione.

Nella domanda di partecipazione i candidati dovranno indicare il recapito di posta elettronica e telefonico dove intendono ricevere comunicazione.

Non saranno considerate domande inoltrate tramite fax o con qualsiasi altro mezzo non previsto dal presente bando.

La documentazione comprovante quanto dallo stesso dichiarato potrà essere presentata in originale, o in autocertificazione, o con dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 (redatte secondo lo schema di cui all’allegato A).

La mancanza della sottoscrizione della domanda o omissione, in parte o totale dei requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione, pregiudica il diritto di ammissione alla selezione.

L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazioni di derivante da omesse o inattese indicazioni del recapito da parte del candidato o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito indicato nella domanda, nè per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Il presente bando non vincola il Dipartimento dell’incarico.

Elementi di valutazione della candidatura

La valutazione comparativa sarà effettuata da una Commissione, nominata con decreto del Direttore del Dipartimento.

Essa formulerà la graduatoria di merito dei candidati sulla base della valutazione dei titoli presentati e di un colloquio. La Commissione esaminatrice nella riunione preliminare valuterà i curricula disponendo di un punteggio massimo di 50 punti.

Le categorie di titoli valutabili sono le seguenti:

  • Ulteriori titoli di studio rispetto a quelli richiesti dalla presente selezione in ragione della valutazione finale riportata (max 5 punti);
  • Esperienza già maturata in attività attinente i contenuti della presente proposta di collaborazione (max 40 punti);
  • Altri titoli (max 5 punti).

Al colloquio sono riservati 50 punti e verterà sui seguenti argomenti:

  • Sistemi Cloud Computing;
  • Infrastrutture wi-fi;
  • Piattaforme e-learning;
  • Progettazione esecutiva di una infrastruttura wi-fi distribuita;
  • Sistemi di autentica federata IDEM, eduGAIN ed eduroam;
  • Gestione di sistemi Big Data nella Pubblica Amministrazione;
  • Capacità di analisi, progettazione, implementazione, amministrazione e supporto di piattaforme e-learning con particolare riferimento a Moodle.

Il punteggio è espresso in centesimi e i candidati che non avranno conseguito almeno 55 punti non saranno ritenuti idonei. Non si dà corso ad una graduatoria di merito.

Saranno valutati, ai fini della verifica della professionalità richiesta, le competenze del candidato sull’argomento oggetto del presente bando, gli aspetti motivazionali, le capacità relazionali.

Note

La selezione viene effettuata sulla base della valutazione dei curricula vitae, dei requisiti richiesti nell’art 3 e del colloquio fissato per il giorno 26 aprile 2017 presso la Sala Riunioni del Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro alle ore 11:30.

Tale avviso rappresenterà l’unico mezzo di pubblicità legale ed avrà valore di notifica personale a tutti i candidati interessati, esonerando l’amministrazione dell’invio di qualsiasi comunicazione.

Per essere ammessi a sostenere il colloquio i candidati dovranno essere muniti di uno dei seguenti documenti di riconoscimento: carta d’identità, passaporto, patente di guida, tessere di riconoscimento, purchè munite di fotografia e di timbro rilasciate da una Amministrazione dello Stato. La mancata presentazione al colloquio sarà considerata come rinuncia alla selezione.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. 4/2017
Nominativi componenti della Commissione PRESIDENTE: Prof.ssa Francesca MAZZIA, Prof. Associato dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Responsabile Scientifico;
COMPONENTE: Dott.ssa Eleonora FAGGIANO, Ricercatore Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Esperto;
COMPONENTE: Sig. Antonio PETRONE, Personale Tecnico-Amministrativo Ctg. D dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro;
SEGRETARIO: Sig. Sabino D’AQUINO, Personale Tecnico-Amministrativo Ctg. C dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.
File decreto di nomina Commissione Nomina Commissione_D.D.n.4 del 21.04.17.pdf — PDF document, 266 kB (272865 bytes)

Profili ricercati

Incarico di collaborazione 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Tecnico 3 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

Progettazione e creazione di un sistema di e-Learning realizzato mediante piattaforma Moodle integrata con gli utenti federati IDEM da installarsi su server virtuale in infrastruttura Cloud implementata nel DataCenter ReCaS – Progettazione del potenziamento dell’infrastruttura wi-fi presso il Dipartimento di Matematica

Requisiti per la partecipazione

Sono richiesti i seguenti requisiti per la partecipazione:

  • Cittadinanza italiana, di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di uno degli Stati Extraeuropei;
  • non aver riportato condanne penali;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • titolo di studio: diploma di media superiore;
  • Esperienza lavorativa della durata di almeno 6 mesi nella pubblica amministrazione;
  • Comprovata esperienza in: Cloud Computing, in particolare ambiente VMWare, progettazione esecutiva di una infrastruttura wi-fi distribuita, sistemi di autentica federata IDEM, eduGAIN ed eduroam, gestione di sistemi Big Data nella Pubblica Amministrazione; capacità di analisi, progettazione, implementazione, amministrazione e supporto di piattaforme e-learning con particolare riferimento a Moodle.

I candidati devono inoltre godere dei diritti civili e politici; non devono aver riportato condanne penali, non devono essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale; non devono altresì essere a conoscenza di essere sottoposti a procedimenti penali.

Non possono partecipare alla presente selezione coloro che abbiano un grado di parentela o di affinità, fino al quarto grado compreso, con un professore appartenente al dipartimento o alla struttura proponente ovvero con il Rettore, il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo e che abbiano altro incarico presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione. L’Amministrazione del Dipartimento potrà disporre in ogni momento con decreto motivato del Direttore, l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti.

Profili ricercati

Indagine conoscitiva Indagine conoscitiva n.1 del 07.03.2017 - prot. n.153, Tit. I - Cl. 8
Data di emanazione del bando
11/04/2017 12:00
Data di termine per la presentazione delle domande
21/04/2017 12:00
File decreto Bando 3.2017.pdf — PDF document, 509 kB (521727 bytes)
Allegati al bando
Allegato A_Bando 3.2017
Allegato B_Bando 3.2017
Azioni sul documento
Pubblicato il: 11/04/2017  Ultima modifica: 26/04/2017
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.