Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Lettere lingue arti. Italianistica e culture comparate prot. n. 4405-I/8

Dipartimento di Lettere lingue arti. Italianistica e culture comparate, prot. n. 4405-I/8

Avviso di vacanza di insegnamento

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 19/09/2019 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento LELIA
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda indirizzata al Direttore del Dipartimento di Lettere Lingue Arti Italianistica e culture comparate, redatta secondo lo schema di cui all'ALLEGATO B per il personale interno all'Università e ALLEGATO C per il personale esterno, deve essere presentata o fatta pervenire all’Ufficio protocollo ubicato al II piano del Palazzo di Lingue - Via Garruba, 6 – 70122 Bari, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 19 del mese di settembre 2019, pena esclusione.

Non fa fede il timbro di spedizione.

La domanda può essere, altresì, inviata tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: direzione.lingue@pec.uniba.it, sottoscritta mediante firma digitale o firma elettronica qualificata, il cui certificato è rilasciato da un certificatore accreditato, ovvero mediante la propria casella di posta elettronica certificata nel rispetto di quanto stabilito dall’art. 65 del Decreto Legislativo 07 marzo 2005, n. 82.

La presentazione della domanda presuppone la presa visione ed accettazione del modello di syllabus allegato.

La proposta di programma deve essere formulata secondo quanto indicato nell'ALLEGATO D del presente avviso in conformità al predisposto Syllabus, parte integrante del presente bando.

 

Alla domanda devono essere obbligatoriamente allegati il Curriculum vitae in formato europeo su materiale cartaceo e su CD, i titoli scientifici e didattici, nonché la proposta di programma sottoscritta su materiale cartaceo e su CD. La mancata consegna del curriculum in formato europeo, dei titoli scientifici e didattici e del programma del corso di insegnamento costituisce motivo di nullità della domanda stessa.

In caso di spedizione tramite posta elettronica certificata il curriculum vitae in formato europeo e la proposta di programma devono essere presentati su file pdf distinti.

La proposta di programma del candidato potrà essere modificata qualora le indicazioni tematiche e quelle relative ai testi fossero non pienamente pertinenti con il corso di studio oppure qualora i testi indicati non tengano conto, in ordine al numero delle pagine, delle ore di studio individuali previste dai crediti attribuiti alla disciplina della quale si chiede l'assegnazione.

Elementi di valutazione della candidatura

La valutazione terrà conto anche delle competenze professionali rilevanti ai fini dell’incarico; per tali soggetti il Dipartimento si avvarrà di commissioni istruttorie, appositamente nominate dal Consiglio di Dipartimento o dai Direttori di altri Dipartimenti di questa Università, per certificare la congruità dei titoli posseduti con l’incarico da ricoprire; le predette commissioni valuteranno:

• la congruenza e la rilevanza dell’attività scientifica svolta in relazione alla disciplina dell’insegnamento richiesto; • l’attività didattica svolta in relazione all’insegnamento richiesto;

• la congruenza di ciascuna pubblicazione con l’insegnamento richiesto e/o con il settore scientifico disciplinare dello stesso; • i risultati della valutazione della didattica nei precedenti anni accademici, ove presente;

• ogni altra attività didattica, scientifica e professionale utile alla valutazione del candidato.

La valutazione comparativa, nel rispetto del codice dei comportamenti, dovrà accertare l’idonea qualificazione professionale e scientifica del candidato in riferimento ai contenuti ed alle caratteristiche dell’incarico didattico da conferire.

Il possesso del titolo di dottore di ricerca, ovvero di titoli equivalenti conseguiti all’estero, nonché l’abilitazione scientifica di cui all’art. 16 della legge n. 240/10, costituisce, a parità di valutazione, titolo preferenziale ai fini dell’attribuzione dell’incarico

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione Nomina Direttore del 10/09/2019
Nominativi componenti della Commissione Economia e gestione delle imprese SSD SECS-P/08
Prof. Petruzzelli Luca, Presidente della Commissione
Prof. Santamato Vito, Componente della Commissione
Prof.ssa Di Vittorio Arianna, Componente della Commissione

Profili ricercati

Docente per incarico di insegnamento 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
3 Didattico 1 Anno/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

Incarico di insegnamento

Approvazione atti
Delibera del Consiglio di Dipartimento dell'8/10/2019 Vincitore/i:

Economia e gestione delle imprese, L-12, 6 CFU, SECS-P/08, 48 ore: candidato unico non idoneo
Economia e gestione delle imprese, LM-65, 6 CFU, SECS-P/08, 42 ore: candidato unico non idoneo
Economia e gestione delle imprese, LM-89, 6 CFU, SECS-P/08, 42 ore: candidato unico non idoneo
Sociologia dei processi economici e del lavoro, L-12, 6 CFU, SPS/09, 48 ore: non sono pervenute domande

File
Azioni sul documento
Pubblicato il: 13/09/2019  Ultima modifica: 20/02/2020
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.