Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Informatica Prot. N. 01-V del 2014

Dipartimento di Informatica, Prot. N. 01-V del 2014

Avviso di vacanza di insegnamento

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 12/05/2014 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio Bari
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda, redatta secondo lo schema di cui all'allegato B per il personale interno all'Università e C per il personale esterno deve essere presentata o fatta pervenire al Direttore del Dipartimento di Informatica ubicato in Via Orabona, 4 – 70125 Bari, entro e non oltre le ore 12.00  del giorno 12 del mese di  maggio dell’anno  2014, pena esclusione.

Non fa fede il timbro di spedizione.

La domanda può essere, altresì, inviata tramite posta elettronica certificata all’indirizzo:  direzione.di@pec.uniba.it.

 

Alla domanda devono essere obbligatoriamente allegati, su materiale cartaceo e su CD, il Curriculum vitae, i titoli scientifici e didattici, nonché la proposta di programma sottoscritta, in caso di spedizione o consegna diretta, ovvero su file pdf, in caso di spedizione tramite posta elettronica certificata.

La mancata consegna del curriculum, dei titoli scientifici e didattici e del programma del corso di insegnamento costituisce motivo di nullità della domanda stessa.

La proposta di programma deve essere formulata secondo quanto indicato nell'allegato D del presente avviso.

La proposta di programma potrà essere modificata qualora le indicazioni tematiche e quelle relative ai testi fossero non pienamente pertinenti con il corso di studio oppure qualora i testi indicati non tengano conto, in ordine al numero delle pagine, delle ore di studio individuali previste dai crediti attribuiti alla disciplina della quale si chiede l'assegnazione.

Elementi di valutazione della candidatura

Per i professori universitari di I e II fascia, i ricercatori universitari di ruolo e a tempo determinato, gli assistenti del ruolo ad esaurimento, nonché i professori incaricati stabilizzati si procederà a espletamento della valutazione comparativa. A parità di titoli, hanno precedenza i docenti e i ricercatori del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento da conferire o, in via subordinata, di settore affine, in servizio presso questo Dipartimento; successivamente i docenti dello stesso settore scientifico disciplinare dell’insegnamento da conferire, in servizio presso gli altri Dipartimenti di questo Ateneo.

Per i soggetti in possesso di adeguati requisiti scientifici e professionali e per gli assegnisti di ricerca dell’Università, a condizione che l’attività didattica sia svolta al di fuori dell’impegno inerente l’assegno e previo nulla osta del docente responsabile della ricerca, si procederà con espletamento di valutazione comparativa che terrà conto anche delle competenze professionali rilevanti ai fini dell’incarico; per tali soggetti il Dipartimento potrà avvalersi di commissioni istruttorie, appositamente nominate dal Direttore, per certificare la congruità dei titoli posseduti con l’incarico da ricoprire; le predette commissioni valuteranno:

  • La congruenza e la rilevanza dell’attività scientifica svolta in relazione alla disciplina dell’insegnamento richiesto;
  • L’attività didattica svolta in relazione all’insegnamento richiesto;
  • La congruenza di ciascuna pubblicazione con l’insegnamento richiesto e/o con il settore scientifico disciplinare dello stesso;
  • Ogni altra attività didattica, scientifica e professionale utile alla valutazione del candidato.

La valutazione comparativa, nel rispetto del codice dei comportamenti, dovrà accertare l’idonea qualificazione professionale e scientifica del candidato in riferimento ai contenuti ed alle caratteristiche dell’incarico didattico da conferire.

Il possesso del titolo di dottore di ricerca, ovvero di titoli equivalenti conseguiti all’estero, nonché l’abilitazione scientifica di cui all’art. 16 della legge n. 240/10, costituisce, a parità di valutazione, titolo preferenziale ai fini dell’attribuzione dell’incarico.

Profili ricercati

Avviso di vacanza prot. n. 01-V 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
6 Didattico 1200.00
Oggetto della prestazione

Copertura insegnamenti corsi PAS A042 Informatica:

Metodo Informatico per la soluzione dei problemi
Didattica di programmazione
Didattica di Sistemi di Elaborazione
Didattica di reti
Didattica di Basi di dati
Tecnologie multimediali per la didattica
Requisiti per la partecipazione

Possono presentare domanda:

a) professori universitari di I e II fascia, ricercatori universitari di ruolo e a tempo determinato, assistenti del ruolo ad esaurimento, nonché i professori incaricati stabilizzati;

b) personale di Enti pubblici e privati, compreso il Servizio Sanitario Nazionale (SSN), con i quali l’Università di Bari abbia stipulato specifiche convenzioni;

c) soggetti in possesso di adeguati requisiti scientifici e professionali;

d) assegnisti di ricerca dell’Università, a condizione che l’attività didattica sia svolta al di fuori dell’impegno inerente l’assegno e previo nulla osta del docente responsabile della ricerca.

Approvazione atti
DD. 97/2014 e DD. 98/2014 Vincitore/i:

Lanza Antonietta - Metodo Informatico per la soluzione dei problemi
Roselli teresa - Didattica di Programmazione
Tangorra Filippo - Didattica di Basi di Dati
Rossano Veronica - Tecnologie Multimediali per la Didattica
Pizzutilo Sebastiano - Didattica di Reti
Pirlo Giuseppe -Didattica dei Sistemi di Elaborazione

File
Profili ricercati

Data di emanazione del bando
07/05/2014 12:40
Data di termine per la presentazione delle domande
12/05/2014 12:00
File decreto PDF document icon avviso di vacanza 1.pdf — Documento PDF, 440 KB (451143 bytes)
Allegati al bando
Allegato D
Fac-simile programma
Allegato C
Fac-simile per esterni
Allegato B
Fac-simile per interni
Allegato A
Elenco Insegnamenti
Azioni sul documento
Pubblicato il: 07/05/2014 
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.