Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Informatica DD. 44 del 17.09.2020

Dipartimento di Informatica, DD. 44 del 17.09.2020

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 28/09/2020 salvo rettifica.

Bacheca avvisi

La Commissione si riunirà il giorno 5.10.2020 per la valutazione dei Titoli.

Il colloquio si terrà il giorno 5.10.2020 alle ore 15.30 presso la Sala Consiglio piano VII del Dipartimento di Informatica, Campus Universitario, via E. Orabona 4, 70126 – Bari.

Qualora il numero dei candidati dovesse eccedere la capienza massima dell’aula, il colloquio si svolgerà in via telematica. In quest’ultimo caso le procedure per partecipare al colloquio saranno notificate entro il giorno 04/10/2020.

Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio Dipartimento di Informatica
Modalita' di presentazione della domanda

Per la partecipazione alla selezione il candidato dovrà produrre apposita domanda redatta su carta libera, di cui all’unito allegato A, corredata dalla documentazione di cui al successivo art. 6, intestata al Direttore del Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari Aldo Moro.

La domanda potrà essere presentata direttamente dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 presso l’ufficio protocollo del Dipartimento di Informatica (VII piano, Via Orabona, 4 Bari – Campus Universitario) o spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Direttore del Dipartimento di Informatica, Campus Universitario, Via E. Orabona 4, 70126 – Bari.

La domanda dovrà essere presentata in busta su cui siano indicati chiaramente, oltre il destinatario, nome e cognome, indirizzo del candidato e riferimento al presente bando. Si informa che la busta verrà aperta per permettere la protocollazione dei documenti ivi inclusi.

 

Il candidato può altresì trasmettere la domanda corredata di tutta la documentazione al seguente indirizzo di posta elettronica: direzione.di@pec.uniba.it, sottoscritta mediante firma digitale o firma elettronica qualificata, il cui certificato è rilasciato da un certificatore accreditato ovvero mediante la propria casella di posta elettronica certificata nel rispetto di quanto stabilito dall’art. 65 del Decreto Legislativo 07 marzo 2005, n. 82.

Per l’invio telematico dei documenti dovrà essere utilizzato esclusivamente il formato PDF.  Il contenuto massimo della PEC è 50MB. Nel caso in cui per l’invio della domanda fosse necessario superare tale capacità, il candidato è invitato ad inviare ulteriori PEC indicando nell’oggetto “integrazione alla domanda di partecipazione al bando n….” numerando progressivamente ciascuna PEC integrativa.

 

La domanda va presentata entro 10 giorni a decorrere dalla data di pubblicazione, sul sito web https://reclutamento.ict.uniba.it/bandi-di-lavoro/ e all’Albo online dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro del presente bando.

 

Non saranno prese in considerazione le domande che perverranno oltre il termine sopra indicato anche se spedite entro tale termine. Si precisa che non farà fede il timbro di spedizione dell'istanza ma farà fede la data di protocollazione della medesima istanza.

 

La domanda deve essere firmata dal concorrente a pena di esclusione dalla procedura selettiva. Ai sensi dell’art. 39 – comma 1 – del D.P.R. n. 445/00, la sottoscrizione dell’istanza non è soggetta ad autenticazione, ma all’istanza dovrà essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica di un valido documento di identità del sottoscrittore.

Nella domanda di partecipazione i candidati dovranno indicare il recapito di posta elettronica e telefonico dove intendono ricevere le comunicazioni. Ogni eventuale cambiamento della propria residenza o del recapito indicato nella domanda di ammissione dovrà essere comunicato tempestivamente alla Segreteria del Dipartimento di Informatica.

Il Dipartimento di Informatica non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, caso fortuito o forza maggiore.

Elementi di valutazione della candidatura

Le candidature saranno selezionate da una apposita commissione, mediante esame comparativo dei curricula presentati e colloquio, miranti ad accertare la migliore coerenza con le caratteristiche curriculari richieste.

 

La Commissione avrà a disposizione complessivamente 100 punti così ripartiti:

 

  1. Voto di laurea fino a un massimo di 10 punti;
  2. Tesi di dottorato su tematiche attinenti ai temi della prestazione fino ad un massimo di 10 punti;
  3. Produzione scientifica da valutare rispetto alla collocazione editoriale fino a 20 punti;
  4. Esperienza di ricerca pregressa, in aggiunta al Dottorato di Ricerca, fino a un massimo di 10 punti;
  5. Minimo 35 punti per accedere al colloquio;
  6. Fino a un massimo di 50 punti per il colloquio;
  7. Minimo 35 punti per superare il colloquio.
Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. 48 del 02.10.2020
Nominativi componenti della Commissione 1. Prof. Danilo Caivano, Presidente;
2. Prof. Antonio Piccinno, Componente;
3. Prof. Maria Teresa Baldassarre, Componente;
4. Prof. Gerardo Palazzo, Esperto Esterno;
5. Dott. Vincenza, Marianna Calò (Personale Tecnico-amministrativo – Cat.D), Segretario
File decreto di nomina Commissione PDF document icon DD.48 - Nomina Commissione.pdf — Documento PDF, 636 KB (651913 bytes)

Profili ricercati

Bando di selezione pubblica per titoli e colloquio per l’affidamento di un incarico individuale con contratto di lavo-ro autonomo occasionale, della durata di 1 mese, per le esigenze di Contrasto alle pandemie attraverso tecnologie basate su cellule arti 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 1 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta una procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per l’affidamento di un contratto di lavoro autonomo occasionale presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro - sede di Bari - per la realizzazione di alcune attività nell'ambito del  Contrasto alle pandemie attraverso tecnologie basate su cellule artificiali (vescicole lipidiche giganti) immerse in matrici gel per una veloce rilevazione della trasmissione di malattie da parte di differenti vettori con una risposta specifica e selettiva che permetta la realizzazione di dispositivi di rilevamento automatico e trattamento informatico.

Requisiti per la partecipazione

Possono partecipare alla selezione pubblica indetta per l’affidamento del contratto di cui al presente bando, coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea Magistrale in Chimica o equipollente con votazione minima 105/110;
  • Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche;
  • Aver pubblicato almeno 10 articoli scientifici.
Approvazione atti
DD. 55 del 09.10.2020 Vincitore/i:

ALTAMURA Emiliano

File
Azioni sul documento
Pubblicato il: 17/09/2020  Ultima modifica: 02/10/2020
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.