Strumenti personali

Logotipo di UniBa
Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Giurisprudenza D.D n. 27 del 9 dicembre 2014

Dipartimento di Giurisprudenza, D.D n. 27 del 9 dicembre 2014

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 20/12/2014 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento di Giurisprudenza
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda dovrà essere intestata al Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari e potrà essere consegnata a mano presso la Segreteria Amministrativa del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari, ubicata in Bari in P.zza Cesare Battisti, n. 1 (C.a.p. 70123), I piano, nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, entro il termine perentorio di dieci giorni dalla data di affissione del presente Avviso all’Albo Ufficiale del Dipartimento di Giurisprudenza nonché dalla contestuale pubblicazione sul sito www.uniba.it. La domanda potrà altresì essere spedita, esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al predetto indirizzo del Dipartimento di Giurisprudenza di questa Università e dovrà pervenire entro il termine perentorio di dieci giorni dalla data di affissione del presente avviso all’Albo del Dipartimento di Giurisprudenza nonché dalla contestuale pubblicazione sul sito www.uniba.it

Non saranno prese in considerazione le domande inoltrate con modalità diverse o pervenute oltre il termine sopra indicato, anche se spedite entro tale termine. Nel caso in cui il termine di scadenza coincida con un giorno festivo esso sarà prorogato alle ore 12,00 del primo giorno lavorativo successivo.

 

Elementi di valutazione della candidatura

1) Laurea quadriennale, magistrale o specialistica in Giurisprudenza

2) Dottorato di ricerca in materia attinente all’oggetto del progetto di ricerca.

3) Almeno dieci pubblicazioni in materia afferente all’oggetto del contratto.

4) Conoscenza della lingua francese, documentata anche attraverso soggiorni presso Istituti di ricerca Esteri.

5) Conoscenza delle culture costituzionali africane, documentata attraverso pubblicazioni.    

 

I requisiti e i titoli suindicati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione.

I candidati sono ammessi con riserva alla selezione.

L’eventuale provvedimento di esclusione è adottato dal Direttore del Dipartimento e sarà notificato all’interessato dopo la scadenza del termine previsto per la presentazione delle domande.  

 

5) Per partecipare alla valutazione comparativa, il candidato dovrà possedere altresì i requisiti indicati nel modello A allegato al presente Avviso e dovrà presentare apposita domanda, redatta in carta semplice e conforme al predetto allegato (A), il quale è disponibile sul sito telematico del Dipartimento.

 

Profili ricercati

Attività di supporto alla ricerca avente ad oggetto il reperimento, la disamina e la catalogazione di materiale giurisprudenziale costituzionale delle corti africane dell’Africa del nord e subsahariana in materia di pluralismo giuridico e diritto 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 10 Mese/i 4465.63
Oggetto della prestazione

1) Oggetto della collaborazione sarà la realizzazione dell’attività di supporto alla ricerca avente ad oggetto il reperimento, la disamina e la catalogazione di materiale giurisprudenziale costituzionale delle corti africane dell’Africa del nord e subsahariana in materia di pluralismo giuridico e diritto tradizionale e redazione di una dettagliata relazione.

   

La suddetta attività dovrà essere prestata in favore del progetto di ricerca di interesse nazionale (PRIN 2010-2011) dal titolo: Giurisdizione e Pluralismi di cui è responsabile dell’unità locale la prof.ssa Marina Calamo Specchia.

          

2) Il contratto di collaborazione coordinata e continuativa dovrà essere sottoscritto entro 3 giorni dal ricevimento della comunicazione da parte del vincitore della selezione. Il vincitore che non sottoscriva il contratto entro il termine predetto sarà considerato come rinunciatario.

L’efficacia del contratto è sospesa fino all’esito del controllo preventivo di legittimità della Corte dei Conti, ai sensi dell’art. 3, c.1, lett. F bis, della l.14.1.1994, n. 20.

Nel caso in cui la Corte ricusi il visto e la conseguente registrazione del contratto e/o degli atti presupposti e precedenti, il contratto si risolverà con effetto retroattivo dalla data di sottoscrizione. Nulla sarà dovuto al contraente.

Nel caso in cui la Corte ammetta al visto e alla conseguente registrazione il contratto, lo stesso acquisterà efficacia dal giorno successivo alla comunicazione al prestatore dell’esito della procedura ovvero decorsi inutilmente i termini di cui all’art. 27 della legge 24.11.2000, n. 340.

Parimenti, il rapporto di collaborazione coordinata e continuativa si instaurerà dal giorno successivo alla comunicazione al prestatore dell’esito della procedura di controllo ovvero decorsi inutilmente i termini di cui al comma precedente e avrà la durata di dieci mesi a decorrere dalla medesima data.

 

Requisiti per la partecipazione

1) Laurea quadriennale, magistrale o specialistica in Giurisprudenza

2) Dottorato di ricerca in materia attinente all’oggetto del progetto di ricerca.

3) Almeno dieci pubblicazioni in materia afferente all’oggetto del contratto.

4) Conoscenza della lingua francese, documentata anche attraverso soggiorni presso Istituti di ricerca Esteri.

5) Conoscenza delle culture costituzionali africane, documentata attraverso pubblicazioni.    

 

I requisiti e i titoli suindicati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione.

I candidati sono ammessi con riserva alla selezione.

L’eventuale provvedimento di esclusione è adottato dal Direttore del Dipartimento e sarà notificato all’interessato dopo la scadenza del termine previsto per la presentazione delle domande.  

 

5) Per partecipare alla valutazione comparativa, il candidato dovrà possedere altresì i requisiti indicati nel modello A allegato al presente Avviso e dovrà presentare apposita domanda, redatta in carta semplice e conforme al predetto allegato (A), il quale è disponibile sul sito telematico del Dipartimento.

Azioni sul documento
Pubblicato il: 10/12/2014  Ultima modifica: 11/12/2014
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.