Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Ambiente (DBBA), D.D. 27 del 31.01.2024 Bando Peer Tutoring

Bacheca avvisi

ADDENDUM E PROROGA DELLA SCADENZA DEI TERMINI

Gli interessati potranno presentare la domanda di partecipazione alla selezione entro le ore 13:00 del giorno 05 marzo 2024. A pena di esclusione, la domanda andrà presentata soltanto per uno degli insegnamenti o settore scientifico disciplinare indicati nell’art. 1.

La domanda di partecipazione va indirizzata a: Direttore del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Ambiente, trasmessa per via telematica al seguente indirizzo PEC: direzione.bioscienze@pec.uniba.it, indicando nell’oggetto “Selezione Peer Tutoring”. L’indirizzo in questione riceve sia da indirizzi PEC sia da indirizzi mail NON PEC.

Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Ambiente
Modalita di presentazione della domanda

Gli interessati potranno presentare la domanda di partecipazione alla selezione entro le ore 13:00 del giorno 19 febbraio 2024. A pena di esclusione, la domanda andrà presentata soltanto per uno degli insegnamenti o settore scientifico disciplinare indicati nell’art. 1.

La domanda di partecipazione va indirizzata a: Direttore del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Ambiente, trasmessa per via telematica al seguente indirizzo PEC: direzione.bioscienze@pec.uniba.it, indicando nell’oggetto “Selezione Peer Tutoring”. L’indirizzo in questione riceve sia da indirizzi PEC sia da indirizzi mail NON PEC.

La domanda, corredata di tutti i documenti che il candidato intenda allegare, potrà essere:

  • inviata tramite posta elettronica certificata (PEC) aperta (che riceve da indirizzi “non PEC”), all’indirizzo direzione.bioscienze@pec.uniba.it, mediante trasmissione della copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia di un documento di identità valido. Tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione di firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere trasmessi in copia sottoscritta. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner;
  • inviata tramite posta elettronica certificata (PEC) aperta (che riceve da indirizzi “non PEC”), direzione.bioscienze@pec.uniba.it, accompagnata da firma digitale apposta sulla medesima e su tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione di firma autografa in ambiente tradizionale, unitamente alla copia di un documento d’identità valido. I documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati, a norma di legge, come non sottoscritti.

 

Nella domanda i candidati devono dichiarare sotto la propria responsabilità:

  • nome, cognome e codice fiscale;
  • luogo e data di nascita;
  • cittadinanza;
  • l’indirizzo di posta elettronica e il numero di telefono;
  • l’appartenenza ad una delle categorie indicate nell’art. 2 del Bando;
  • l’esplicita dichiarazione di essere disponibili ad erogare le attività di tutorato previste dal presente Bando nei tempi e nei modi che saranno concordati con il referente incaricato dal Dipartimento.

Le domande si considerano prodotte in tempo utile se spedite, come sopra specificato, entro il termine indicato.

Tutti i documenti inviati a mezzo posta elettronica dovranno essere redatti esclusivamente in formato PDF.

La mancata sottoscrizione della domanda o l’omissione di altri documenti richiesti per la selezione, pregiudica il diritto di ammissione alla selezione.

Della inammissibilità alla selezione sarà inviata comunicazione all’interessato.

Questa Amministrazione non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Alla domanda dovranno essere allegati, a pena di esclusione:

  • autocertificazione, o copia conforme di documentazione, attestante, ai sensi della vigente normativa, la tipologia di laurea conseguita (art.2), il Corso di Laurea e il voto finale conseguito;
  • autocertificazione o copia conforme di documentazione, attestante l’appartenenza ad una delle categorie ammesse alla selezione (art. 2);
  • curriculum studiorum.

A norma dell’art. 39, comma 1, del DPR 445/2000, alla domanda dovrà essere allegata copia di un documento di identità in corso di validità. La mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione comporterà l’inammissibilità della domanda.

A norma del DPR 445/2000, tali dichiarazioni comportano assunzione di responsabilità in caso di false attestazioni o dichiarazioni mendaci.

Elementi di valutazione della candidatura

Saranno valutati i seguenti titoli, con il relativo punteggio, per un massimo di 100 punti. In caso di parità di punteggio saranno date le seguenti priorità: Ricercatore di tipo A; Assegnista di Ricerca; Dottore di Ricerca; Dottorando di Ricerca; Specializzando; Studenti LM e LMcu. A parità di punteggio all’interno delle categorie sarà data priorità alla minore età.

Studenti di LM e LMcu

1

Media dei voti presenti sul libretto alla data di emanazione del Bando

Max punti

25

2

Precedenti esperienze di collaborazione con l’Ateneo, indicative della conoscenza dell’ambiente universitario (part-time, co.co.co., contratti di lavoro a tempo determinato, contratto a progetto, servizio civile)

Max punti

5

3

Rappresentanze studentesche riconosciute dall’Ateneo

Max punti

10

4

Partecipazione a programmi comunitari di mobilità studentesca

Max punti

10

5

Certificazioni linguistiche e informatiche

Max punti

10

6

Esperienze certificate di collaborazione, nel corso della carriera universitaria, presso Enti Pubblici

Max punti

10

7

Corsi di competenze trasversali

Max punti

10

8

Precedenti esperienze di tutorato di didattica integrativa e di recupero

Max punti

20

TOT

 

MAX PUNTI

100

Dottorandi, Dottori di ricerca, Assegnisti, Ricercatori di tipo A

2

Voto di Laurea

< 100                         punti 0

Da 100 a 105            punti 2

Da 106 a 110            punti 4

110 e lode                punti  5

Max punti

 5

3

Formazione post-laurea:

corso di perfezionamento     punti 2

master universitario I° liv.     punti 3

master universitario II° liv.    punti 5

Max punti

10

4

Attività didattiche integrative, non inferiori a 20 h., pertinenti all’insegnamento scelto

Max punti

20

5

Attività didattiche integrative, non inferiori a 20 h., svolte per insegnamenti affini o integrativi all’insegnamento scelto

Max punti

10

6

Attività di tutorato, non inferiore a 30 h., pertinenti all’insegnamento scelto

Max punti

20

7

Attività di tutorato, non inferiore a 30 h., svolte per insegnamenti affini o integrativi all’insegnamento scelto

Max punti

10

8

Pubblicazioni scientifiche edite, pertinenti all’area del sapere cui si riferisce l’insegnamento scelto

Max punti

5

TOTALE

MAX PUNTI

100

Note

Profili ricercati

Attività di tutorato didattico per l'insegnamento di Chimica Organica 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
2 Didattico 300 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta la selezione per l’attribuzione di n. 9 assegni per lo svolgimento delle attività di tutorato didattico, da estendere agli anni successivi al primo, finalizzata all’incremento della proporzione di studenti che si laureano in corso, alle condizioni e con le modalità indicate nel presente Bando. La selezione è riservata agli iscritti ai Corsi di Dottorato presso l’Università degli Studi Aldo Moro, ai Dottori di Ricerca che abbiano conseguito il titolo presso l’Università degli Studi Aldo Moro, agli Assegnisti di Ricerca con assegno in corso di svolgimento ovvero già concluso presso lo stesso Ateneo, ai Ricercatori di tipo A dell’Università degli Studi Aldo Moro, agli Specializzandi iscritti presso l’Università degli Studi Aldo Moro, e agli iscritti alle Lauree Magistrali dell’Università degli Studi Aldo Moro. 

Requisiti per la partecipazione

Per essere ammessi alla selezione di attività di tutorato per l’insegnamento di Chimica Organica per i Corsi di Laurea Triennali in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Biotecnologie Industriali per lo Sviluppo Sostenibile, Scienze Biologiche e Scienze della Natura occorre:

essere in possesso della LM/LMcu (o Laurea conseguita antecedentemente al DM 509/99) in Scienze chimiche della classe LM 54 (DM 270/2004) o 62/S (DM 509/99), ovvero di diploma di laurea equiparato ai sensi del D.L. 9 luglio 2009; per gli studenti LM e LMcu, essere iscritti al CdS in Scienze chimiche della classe LM 54 ed appartenere ad una delle seguenti categorie:

  • Assegnista di Ricerca
  • Dottore di Ricerca
  • Dottorando di Ricerca
  • Ricercatore di tipo A
  • Specializzandi
  • Studenti LM e LMcu
Attività di tutorato didattico per l'insegnamento di Biochimica 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
2 Didattico 300 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta la selezione per l’attribuzione di n. 9 assegni per lo svolgimento delle attività di tutorato didattico, da estendere agli anni successivi al primo, finalizzata all’incremento della proporzione di studenti che si laureano in corso, alle condizioni e con le modalità indicate nel presente Bando. La selezione è riservata agli iscritti ai Corsi di Dottorato presso l’Università degli Studi Aldo Moro, ai Dottori di Ricerca che abbiano conseguito il titolo presso l’Università degli Studi Aldo Moro, agli Assegnisti di Ricerca con assegno in corso di svolgimento ovvero già concluso presso lo stesso Ateneo, ai Ricercatori di tipo A dell’Università degli Studi Aldo Moro, agli Specializzandi iscritti presso l’Università degli Studi Aldo Moro, e agli iscritti alle Lauree Magistrali dell’Università degli Studi Aldo Moro.

Requisiti per la partecipazione

Per essere ammessi alla selezione di attività di tutorato per l’insegnamento di Biochimica per i Corsi di Laurea Triennali in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Biotecnologie Industriali per lo Sviluppo Sostenibile, Scienze Biologiche e Scienze della Natura occorre:

essere in possesso della LM/LMcu (o Laurea conseguita antecedentemente al DM 509/99) in Biologia della classe LM 6 (DM 270/2004), ovvero di diploma di laurea equiparato ai sensi del D.L. 9 luglio 2009; per gli studenti LM e LMcu, essere iscritti ai CdS in Biologia della classe LM 6 ed appartenere ad una delle seguenti categorie:

  • Assegnista di Ricerca
  • Dottore di Ricerca
  • Dottorando di Ricerca
  • Ricercatore di tipo A
  • Specializzandi
  • Studenti LM e LMcu
Attività di tutorato didattico per l'insegnamento di Genetica 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Didattico 300 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta la selezione per l’attribuzione di n. 9 assegni per lo svolgimento delle attività di tutorato didattico, da estendere agli anni successivi al primo, finalizzata all’incremento della proporzione di studenti che si laureano in corso, alle condizioni e con le modalità indicate nel presente Bando. La selezione è riservata agli iscritti ai Corsi di Dottorato presso l’Università degli Studi Aldo Moro, ai Dottori di Ricerca che abbiano conseguito il titolo presso l’Università degli Studi Aldo Moro, agli Assegnisti di Ricerca con assegno in corso di svolgimento ovvero già concluso presso lo stesso Ateneo, ai Ricercatori di tipo A dell’Università degli Studi Aldo Moro, agli Specializzandi iscritti presso l’Università degli Studi Aldo Moro, e agli iscritti alle Lauree Magistrali dell’Università degli Studi Aldo Moro.

Requisiti per la partecipazione

Per essere ammessi alla selezione di attività di tutorato per l’insegnamento di Genetica per i Corsi di Laurea Triennali in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Biotecnologie Industriali per lo Sviluppo Sostenibile, Scienze Biologiche e Scienze della Natura occorre:

essere in possesso della LM/LMcu (o Laurea conseguita antecedentemente al DM 509/99) in Biologia della classe LM 6 (DM 270/2004) ovvero di diploma di laurea equiparato ai sensi del D.L. 9 luglio 2009; per gli studenti LM e LMcu, essere iscritti ai CdS in Biologia della classe LM 06 ed appartenere ad una delle seguenti categorie:

  • Assegnista di Ricerca
  • Dottore di Ricerca
  • Dottorando di Ricerca
  • Ricercatore di tipo A
  • Specializzandi
  • Studenti LM e LMcu
Attività di tutorato didattico per l'insegnamento di Chimica Generale ed Inorganica 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
2 Didattico 300 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta la selezione per l’attribuzione di n. 9 assegni per lo svolgimento delle attività di tutorato didattico, da estendere agli anni successivi al primo, finalizzata all’incremento della proporzione di studenti che si laureano in corso, alle condizioni e con le modalità indicate nel presente Bando. La selezione è riservata agli iscritti ai Corsi di Dottorato presso l’Università degli Studi Aldo Moro, ai Dottori di Ricerca che abbiano conseguito il titolo presso l’Università degli Studi Aldo Moro, agli Assegnisti di Ricerca con assegno in corso di svolgimento ovvero già concluso presso lo stesso Ateneo, ai Ricercatori di tipo A dell’Università degli Studi Aldo Moro, agli Specializzandi iscritti presso l’Università degli Studi Aldo Moro, e agli iscritti alle Lauree Magistrali dell’Università degli Studi Aldo Moro.

Requisiti per la partecipazione

Per essere ammessi alla selezione di attività di tutorato per l’insegnamento di Chimica Generale ed Inorganica per i Corsi di Laurea Triennali in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Biotecnologie Industriali per lo Sviluppo Sostenibile, Scienze Biologiche e Scienze della Natura occorre:

essere in possesso della LM/LMcu (o Laurea conseguita antecedentemente al DM 509/99) in Scienze chimiche della classe LM 54 (DM 270/2004) o 62/S (DM 509/99), ovvero di diploma di laurea equiparato ai sensi del D.L. 9 luglio 2009; per gli studenti LM e LMcu, essere iscritti ai CdS in Scienze chimiche della classe LM 54, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche della classe LM 13 o Farmacia della classe LM 13 ed appartenere ad una delle seguenti categorie:

  • Assegnista di Ricerca
  • Dottore di Ricerca
  • Dottorando di Ricerca
  • Ricercatore di tipo A
  • Specializzandi
  • Studenti LM e LMcu
Attività di tutorato didattico per l'insegnamento di Biologia molecolare 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Didattico 300 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta la selezione per l’attribuzione di n. 9 assegni per lo svolgimento delle attività di tutorato didattico, da estendere agli anni successivi al primo, finalizzata all’incremento della proporzione di studenti che si laureano in corso, alle condizioni e con le modalità indicate nel presente Bando. La selezione è riservata agli iscritti ai Corsi di Dottorato presso l’Università degli Studi Aldo Moro, ai Dottori di Ricerca che abbiano conseguito il titolo presso l’Università degli Studi Aldo Moro, agli Assegnisti di Ricerca con assegno in corso di svolgimento ovvero già concluso presso lo stesso Ateneo, ai Ricercatori di tipo A dell’Università degli Studi Aldo Moro, agli Specializzandi iscritti presso l’Università degli Studi Aldo Moro, e agli iscritti alle Lauree Magistrali dell’Università degli Studi Aldo Moro.

Requisiti per la partecipazione

Per essere ammessi alla selezione di attività di tutorato per l’insegnamento di Biologia Molecolare per i Corsi di Laurea Triennali in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Biotecnologie Industriali per lo Sviluppo Sostenibile, Scienze Biologiche e Scienze della Natura occorre:

essere in possesso della LM/LMcu (o Laurea conseguita antecedentemente al DM 509/99) in Biologia della classe LM 6 (DM 270/2004) ovvero di diploma di laurea equiparato ai sensi del D.L. 9 luglio 2009; per gli studenti LM e LMcu, essere iscritti ai CdS in Biologia della classe LM 06 ed appartenere ad una delle seguenti categorie:

  • Assegnista di Ricerca
  • Dottore di Ricerca
  • Dottorando di Ricerca
  • Ricercatore di tipo A
  • Specializzandi
  • Studenti LM e LMcu
Attività di tutorato didattico per l'insegnamento di Matematica ed elementi di statistica 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Didattico 300 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

E' indetta la selezione per l’attribuzione di n. 9 assegni per lo svolgimento delle attività di tutorato didattico, da estendere agli anni successivi al primo, finalizzata all’incremento della proporzione di studenti che si laureano in corso, alle condizioni e con le modalità indicate nel presente Bando. La selezione è riservata agli iscritti ai Corsi di Dottorato presso l’Università degli Studi Aldo Moro, ai Dottori di Ricerca che abbiano conseguito il titolo presso l’Università degli Studi Aldo Moro, agli Assegnisti di Ricerca con assegno in corso di svolgimento ovvero già concluso presso lo stesso Ateneo, ai Ricercatori di tipo A dell’Università degli Studi Aldo Moro, agli Specializzandi iscritti presso l’Università degli Studi Aldo Moro, e agli iscritti alle Lauree Magistrali dell’Università degli Studi Aldo Moro.

Requisiti per la partecipazione

Per essere ammessi alla selezione di attività di tutorato per l’insegnamento di Matematica ed Elementi di Statistica per i Corsi di Laurea Triennali in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Biotecnologie Industriali per lo Sviluppo Sostenibile, Scienze Biologiche e Scienze della Natura occorre:

essere in possesso della LM/LMcu (o Laurea conseguita antecedentemente al DM 509/99) in Matematica della classe LM 40 (DM 270/2004) o 45/S (DM 509/99), ovvero di diploma di laurea equiparato ai sensi del D.L. 9 luglio 2009; per gli studenti LM e LMcu, essere iscritti al CdS in Matematica della classe LM 40 ed appartenere ad una delle seguenti categorie:

  • Assegnista di Ricerca
  • Dottore di Ricerca
  • Dottorando di Ricerca
  • Ricercatore di tipo A
  • Specializzandi
  • Studenti LM e LMcu

Azioni sul documento

published on 01/02/2024 ultima modifica 16/02/2024