Strumenti personali

Logotipo di UniBa
Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento Dell’emergenza e dei trapianti di organi ORD.N. 359/DETO

Dipartimento Dell’emergenza e dei trapianti di organi, ORD.N. 359/DETO

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 15/12/2016 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio DETO
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda  va presentata o direttamente  alla Segreteria del Dipartimento dell'Emergenza e dei Trapianti di Organi o tramite raccomandata A/R, o telematicamente a mezzo posta certificata (PEC: direzione.deto@pec.uniba.it), indicando all’oggetto, “Partecipazione selezione Bando Ord.n.   del .

Elementi di valutazione della candidatura
  • Laurea in Tecniche di laboratorio biomedico appartenente alla classe delle lauree delle Professioni Sanitarie Tecniche (Classe L/SNT3), ovvero Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare (Classe LM-9), ovvero laurea equipollente.
  • Laureato in Tecniche di laboratorio biomedico ovvero in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare con comprovata esperienza nella analisi e nel processamento di materiale biologico, con particolare riferimento alle biopsie renali.
Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione ORD.N. 130-DETO
Nominativi componenti della Commissione Dott. Giuseppe Castellano Ricercatore Presidente
Prof. Giovanni Battista Pertosa Prof. Associato Componente
Dott.ssa Simona Simone Ricercatore Componente
Dr. Pio Schena Funz. Amm.v. D Segretario verbalizzante
File decreto di nomina Commissione PDF document icon DECRETO NOMINA COMMISSIONE ORD.N.359-DETO.pdf — Documento PDF, 257 KB (263513 bytes)

Profili ricercati

Laureato in Tecniche di laboratorio biomedico 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 9 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

Supporto alla raccolta, processamento e conservazione di materiale biologico proveniente da animali .                              ”.

Requisiti per la partecipazione
  • Laurea in Tecniche di laboratorio biomedico appartenente alla classe delle lauree delle Professioni Sanitarie Tecniche (Classe L/SNT3), ovvero Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare (Classe LM-9), ovvero laurea equipollente.
  • Laureato in Tecniche di laboratorio biomedico ovvero in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare con comprovata esperienza nella analisi e nel processamento di materiale biologico, con particolare riferimento alle biopsie renali.
Approvazione atti
Ord.n. 372/DETO Vincitore/i:

Laghetti Paola

File
Profili ricercati

Indagine conoscitiva Indagine conoscitiva n. 259/DETO
Data di emanazione del bando
05/12/2016 12:05
Data di termine per la presentazione delle domande
15/12/2016 12:00
File decreto PDF document icon ORD.N. 359-DETO.pdf — Documento PDF, 603 KB (618057 bytes)
Allegati al bando
DECRETO APPROVAZIONE VALUTAZ.Ord.n.370-DETO.pdf
Decreto approvazione atti valutaz. titoli
La Commissione decide di ammettere i candidati Borlizzi Andrea con punti 3,8/50 e Laghetti Paola con punti 7.6/50 al colloquio che si terrà il giorno 16/02/2017 alle ore 12.00 presso l'aula della sezione di Nefrologia 4° piano del Dipartimento dell'Emergenza e dei trapianti di organi Facoltà di Medicina e Chirurgia Policlinico Piazza Giulio Cesare, 11 Bari, ovvero in data 25/01/2017 alle ore 9.00 presso la stessa sede qualora i candidati dichiarino di rinunciare ai termini di preavviso.
Azioni sul documento
Pubblicato il: 05/12/2016  Ultima modifica: 28/12/2016
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.