Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento Dell’emergenza e dei trapianti di organi D.D. n. 104

Dipartimento Dell’emergenza e dei trapianti di organi, D.D. n. 104

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 24/11/2017 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio DETO
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere indirizzata al Direttore del Dipartimento dell’Emergenza e dei Trapianti di Organi – Università degli Studi di Bari.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata  o direttamente  all’Ufficio Protocollo del Dipartimento dell’Emergenza e dei Trapianti di Organi, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 ed il giovedì anche dalle ore 14.30 alle ore 16.30 (3° piano Padiglione Balestrazzi –Policlinico  Piazza Giulio Cesare, 11 -Bari), oppure per via telematica, secondo quanto previsto dall’art. 65 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’amministrazione digitale), ivi inclusa la posta elettronica certificata (PEC)al seguente indirizzo di PEC: direzione.deto@pec.uniba.it.

Elementi di valutazione della candidatura

Per  l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

1-      Non aver riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, I comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10/01/1957 n. 3;

2-      Idoneità fisica a svolgere le prestazioni oggetto della collaborazione;

3-      Godimento diritti civili e politici;

4-      Possesso dei seguenti titoli:

Titoli:  Laurea Specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare appartenente alla classe delle lauree specialistiche in Biologia (S/6) ovvero uno dei Diplomi di Laurea (conseguiti ai sensi della normativa previgente al D.M. 06/11/1999, n.509 e al D.M. 22/10/2004, n.270) equiparati alla predetta laurea specialistica con D.I. 05/05/2004, con abilitazione alla professione di biologo.

Competenze: Laureato e abilitato con documentata esperienza scientifica nel settore diagnostico molecolare, applicata alle malattie renali.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. n. 111
Nominativi componenti della Commissione Prof. Loreto Gesualdo Prof. Ordinario Presidente
Prof. Giovanni Battista Pertosa Prof. Associato Componente
Prof. Carlo Manno Prof. Associato Componente
Dott. Giuseppe Castellano Ricercatore Componente supplente
Dr. Pio Schena Funzionario tecnico cat. D Segretario
File decreto di nomina Commissione PDF document icon Decreto nomina Commissione bando n. 411-DETO.pdf — Documento PDF, 554 KB (568045 bytes)

Profili ricercati

Laureato Biologia cellulare e molecolare. 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 105 Ore Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

:  “Attività di supporto:

-          alla divulgazione delle attività di progetto attraverso la selezione di contenuti scientifici attinenti alle tematiche del progetto, nell’ambito del progetto “ReMaP - Renal Molecular Pathologist network” (cod. prog. 2016-1-IT02-KA203-024318).

Requisiti per la partecipazione

Per  l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

1-      Non aver riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, I comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10/01/1957 n. 3;

2-      Idoneità fisica a svolgere le prestazioni oggetto della collaborazione;

3-      Godimento diritti civili e politici;

4-      Possesso dei seguenti titoli:

Titoli:  Laurea Specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare appartenente alla classe delle lauree specialistiche in Biologia (S/6) ovvero uno dei Diplomi di Laurea (conseguiti ai sensi della normativa previgente al D.M. 06/11/1999, n.509 e al D.M. 22/10/2004, n.270) equiparati alla predetta laurea specialistica con D.I. 05/05/2004, con abilitazione alla professione di biologo.

Competenze: Laureato e abilitato con documentata esperienza scientifica nel settore diagnostico molecolare, applicata alle malattie renali.

Approvazione atti
D.D. N. 120 Vincitore/i:

MONTEMURNO Eustacchio

File
Profili ricercati

Indagine conoscitiva Indagine conoscitiva n. 309/DETO
Data di emanazione del bando
14/11/2017 13:55
Data di termine per la presentazione delle domande
24/11/2017 12:00
File decreto PDF document icon BANDO N. 411-DETO.pdf — Documento PDF, 773 KB (792527 bytes)
Allegati al bando
D.D. n. 2
Decreto conferimento incarico Dott. Montemurno Eustacchio.
Elenco candidati ammessi- Data colloquio.
Elenco dei candidati ammessi al colloquio e data colloquio.
Azioni sul documento
Pubblicato il: 14/11/2017  Ultima modifica: 30/11/2017
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.