Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Centro Interuniversitario di Ricerca, Popolazione, Ambiente e salute D.D. CIRPAS n.31 del 27/10/2017

Centro Interuniversitario di Ricerca, Popolazione, Ambiente e salute, D.D. CIRPAS n.31 del 27/10/2017

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 09/11/2017 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio CIRPAS
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di ammissione, redatta in carta semplice dovrà essere presentata o direttamente alla segreteria del CIRPAS – Centro Interuniversitario “Popolazione, Ambiente e Salute” dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” Piazza Cesare Battisti n. 1 – 70122 Bari (2° Piano), dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, oppure per via telematica, secondo quanto previsto dall’art. 65 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’amministrazione digitale), ivi inclusa la posta elettronica certificata (PEC), pena l’esclusione dalla procedura selettiva, entro il termine perentorio di 13 (tredici) giorni continuativi, dalla data di pubblicazione del presente decreto sul sito web del Centro Interuniversitario di Ricerca “Popolazione, Ambiente e Salute” dell’Università degli Studi di Bari (www.uniba.it – sezione bandi di lavoro).

La domanda :

 

-          Se inviata a mezzo posta elettronica certificata, dovrà essere spedita al seguente indirizzo di PEC: direzione.centrointeruniversitario@pec.uniba.it, indicando  all’oggetto “Partecipazione selezione bando n. del (data del bando) a cui essa si riferisce.

-          Se consegnata a mano sarà chiusa in busta, indirizzata al Direttore del CIRPAS – Centro Interuniversitario “Popolazione, Ambiente e Salute” – Centro Polifunzionale Studenti (ex Palazzo Poste) –Piazza Cesare Battisti, 1 – 70122 Bari, sulla quale siano indicati chiaramente nome, cognome e indirizzo del candidato, numero e data del bando cui si riferisce.

Le domande si considerano prodotte in tempo utile se ricevute, come sopra specificato, entro il termine indicato.

Elementi di valutazione della candidatura

La Commissione, per la valutazione dei candidati, avrà a disposizione, oltre ai 50 punti riservati ai titoli, un ulteriore punteggio massimo di 50 punti per il colloquio.

Gli elementi di valutazione su cui la Commissione dovrà fondare la comparazione saranno:

 

1)       50 punti riservati alla valutazione dei titoli così ripartiti:

 

  • Master universitari: fino ad un massimo di 5 punti;
  • Precedenti contratti di collaborazione:  fino ad un massimo di 10 punti;
  • Esperienze maturate nel settore di attività oggetto del contratto: fino ad un massimo di 10 punti così ripartiti:

-          Docenze in corsi di laurea universitari in storia e in master universitari internazionali: fino ad un massimo di 5 punti;

-          Partecipazione a convegni internazionali su tematiche storiche con relazioni in lingua inglese: fino ad un massimo di 5 punti;

  • Conoscenza certificata della lingua inglese (First certificate/livello A europeo): fino ad  un massimo di 5 punti;
  • Pubblicazioni su argomenti oggetto del bando, fino ad un massimo di 20 punti, così ripartiti:

-          Monografie:  10  punti  per ognuna;

-          Saggi su volumi o riviste: 2,5  punti per ognuno;

 

2)       50 punti riservati al colloquio che verterà su argomenti inerenti l’oggetto della prestazione.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione D.D. 35/2017
Nominativi componenti della Commissione – Prof.ssa Angela Carbone (Presidente) – Responsabile dell’Unità di Ricerca di “Scienze storiche e pedagogiche” del CIRPAS e Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione;
– Prof. Antonio Ciuffreda (Componente) – Componente dell’Unità di Ricerca di “Scienze storiche e pedagogiche” del CIRPAS e Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione;
– Dott.ssa Giancarla Stama (Componente) – Personale tecnico presso il presso il CIRPAS;
– Dott. Paolo Contini (Componente-Segretario) – Personale tecnico presso il CIRPAS.
File decreto di nomina Commissione PDF document icon D.D. n. 35 del 10.11.2017 (nomina commissione).pdf — Documento PDF, 336 KB (344067 bytes)

Profili ricercati

Esperto qualificato sulla tematica relativa all' “INFANZIA ABBANDONATA E ORFANA IN ETA’ MODERNA (SECC. XVI-XX). L’ITALIA NEL PANORAMA EUROPEO” con comprovata esperienza e certificata conoscenza della lingua inglese. 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 5 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione
  • L’attività di collaborazione oggetto del contratto consisterà in:

-          raccolta dati relativi all’infanzia presso gli Archivi di Bologna, Firenze, Lucca e Napoli, con particolare riferimento ai registri di immissione nei brefotrofi e cartelle personali;

-          raccolta dati ed elaborazioni relative all’assistenza a bambini abbandonati e orfani in età moderna presso Archivi storici ed Enti assistenziali;

-          le tematiche italiane dovranno essere comparate con altre realtà europee sulla base di una bibliografia di riferimento;

-          creazione di un report finale in lingua inglese.

Requisiti per la partecipazione

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

1-       Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

2-       Non aver riportato condanne penali che escludono dall’elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, I comma, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10/01/1957 n. 3;

3-       Godimento diritti civili e politici;

4-       Idoneità fisica a svolgere le prestazioni oggetto della collaborazione. Il Centro Interuniversitario di Ricerca “Popolazione, Ambiente e Salute” ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore della procedura selettiva, in base alla normativa vigente;

5-       Possesso dei seguenti titoli:


 

►Dottorato di Ricerca in settore umanistico con tesi in area attinente la problematica oggetto del contratto;

►Competenze:

-comprovata e certificata esperienza maturata in ambito universitario;

- certificata conoscenza della lingua inglese;

- pubblicazioni scientifiche

6-       Di non ricoprire altro incarico di lavoro autonomo presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

 

Per i concorrenti italiani in possesso di titoli di studio conseguiti all’estero e dichiarati equipollenti ai

corrispondenti titoli italiani, l’equipollenza dovrà sussistere in data non successiva alla scadenza

stabilita per la presentazione della domanda.

 

I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:

a)      godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o di provenienza;

b)      essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;

c)      adeguata conoscenza della lingua italiana

I cittadini stranieri dovranno essere in possesso di un titolo di studio riconosciuto equipollente a quelli sopra citati ai sensi della normativa vigente (accordi internazionali o ai sensi dell’art. 332 del T.U. n. 1592/33). Tale equipollenza dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità.

 

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione. I concorrenti sono ammessi con riserva alla procedura selettiva.

Approvazione atti
D.D. CIRPAS N.37 DEL 20/11/2017 Vincitore/i:

File
Azioni sul documento
Pubblicato il: 27/10/2017  Ultima modifica: 10/11/2017
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.