Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Studi umanistici (DISUM) DD n. 22 del 29.05.2020

Dipartimento di Studi umanistici (DISUM), DD n. 22 del 29.05.2020

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 08/06/2020 salvo rettifica.

Bacheca avvisi

Si comunica che i candidati dovranno presentarsi il giorno 22 giugno 2020 alle ore 9.30 presso l’auditorium Quacquarelli del Dipartimento di Studi Umanistici – Plesso 3di Santa Teresa dei Maschi sito in Strada Torretta (città Vecchia).
Ciascun candidato dovrà esibire un valido documento di identità e la tessera sanitaria; inoltre potrà accedere solo con mascherina e nel pieno rispetto di tutte le norme relative alla prevenzione del contagio da covid-19; a tal fine all’ingresso della struttura dovrà sottoscrivere apposita autocertificazione.

Tipologia contrattuale Prestazione occasionale
Sede di servizio Dipartimento di Studi Umanistici
Modalita' di presentazione della domanda

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo l’allegato A al presente bando, corredata dalla documentazione di cui al successivo art. 8, deve essere indirizzata al Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici (DISUM) - Piazza Umberto I n. 1 – 70121 BARI e con l’indicazione del numero e data del Decreto dovrà essere trasmessa per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata segreteria.disum@pec.uniba.it utilizzando una delle seguenti modalità:

       ·           tramite posta elettronica certificata (PEC), accompagnata da firma digitale apposta sulla medesima e su tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale; i documenti informatici privi di firma digitale saranno considerati, in armonia con la normativa vigente, come non sottoscritti;

       ·           tramite posta elettronica certificata (PEC), mediante trasmissione della copia della domanda sottoscritta in modo autografo, unitamente alla copia del documento d’identità del sottoscrittore; tutti i documenti in cui è prevista l’apposizione della firma autografa in ambiente tradizionale dovranno essere analogamente trasmessi in copia sottoscritta. Le copie di tali documenti dovranno essere acquisite tramite scanner in formato PDF.

       ·           o, eccezionalmente, considerate le difficoltà collegate al particolare periodo storico e legate alla gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 che si sta vivendo, via mail all’indirizzo di posta elettronica del Responsabile del servizio protocollo giuseppe.camporeale@uniba.it indicando all’oggetto, il numero e data del Decreto del Bando a cui essa si riferisce.

Elementi di valutazione della candidatura

La Commissione formulerà la graduatoria di merito dei candidati sulla base della valutazione dei titoli e pubblicazioni presentate, nonché di un colloquio finalizzato alla verifica del possesso delle competenze indicate dall’art. 6, punto 6.

Per la valutazione dei titoli, il punteggio massimo (espresso in cinquantesimi) attribuibile dalla Commissione esaminatrice è pari a 50/50, così ripartito:

a) ulteriori titoli accademici rispetto a quelli richiesti per la partecipazione fino ad un massimo di 10/50;

b) esperienze già maturate nel settore di attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 15/50;

c) pubblicazioni scientifiche attinenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 10/50;

d) altri titoli inerenti alle attività oggetto del contratto fino ad un massimo di 15/50.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione DD n. 34 del 17.06.2020
Nominativi componenti della Commissione Presidente: Prof. Paolo PONZIO – Professore di I fascia
Componente: Prof.ssa Annastella CARRINO – Professore di II fascia
Componente: Prof.ssa Letizia CARRERA - Professore di II fascia
Segretario: Sig. Giuseppe CAMPOREALE – Personale tecnico-amministrativo.
File decreto di nomina Commissione PDF document icon COMMISSIONE NOMINA DD N. 34-17.06.2020.pdf — Documento PDF, 256 KB (263110 bytes)

Profili ricercati

Competenze nell’ambito della lettura e mappatura dei territori rurali pugliesi dal medioevo all’età contemporanea. Conoscenza delle fonti sul paesaggio agrario pugliese. Competenze nella gestione e rappresentazione dei dati acquisiti.  
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 1 Mese/i 3400.00
Oggetto della prestazione

Ricognizione e schedatura dei caratteri del paesaggio agrario della Conca barese.

Requisiti per la partecipazione

Possono partecipare alla selezione pubblica coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. non aver riportato condanne penali che escludono dall'elettorato attivo e passivo e non essere stati destituiti dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, comma 1, lettera d) del Testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.01.1957, n. 3;
  2. cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  3. idoneità fisica alla collaborazione. Il Dipartimento di Studi Umanistici (DISUM) ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il vincitore della selezione pubblica, in base alla normativa vigente;
  4. i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono, inoltre, avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  5. titolo di studio:

-          Diploma di laurea specialistica e dottorato di ricerca in discipline storiche.

  1. documentata e/o certificata esperienza e competenza relativa all’incarico da svolgere:

-          Competenze nell’ambito della lettura e mappatura dei territori rurali pugliesi dal medioevo all’età contemporanea.

-          Conoscenza delle fonti sul paesaggio agrario pugliese.

-          Competenze nella gestione e rappresentazione dei dati acquisiti.

Il Candidato deve inoltre dimostrare di avere una buona conoscenza della lingua inglese, francese e/o spagnola.

È in ogni caso escluso il personale di ruolo dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

In ogni caso il contraente non potrà assumere, contemporaneamente, più di un incarico presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando per la presentazione della domanda di ammissione.

I concorrenti sono ammessi con riserva alla selezione pubblica.

Il Dipartimento di Studi Umanistici (DISUM) può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato l’esclusione per difetto dei requisiti prescritti di cui al presente articolo. In tal caso le difformità riscontrate, rispetto a quanto dichiarato nella domanda, saranno segnalate all’Autorità Giudiziaria.

Approvazione atti
D.D. n. 35 del 22.06.2020 Vincitore/i:

Dott.ssa Giovanna PATRUNO

File
Azioni sul documento
Pubblicato il: 29/05/2020  Ultima modifica: 17/06/2020
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.