Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Studi aziendali e giusprivatistici DD. 14/2015

Dipartimento di Studi aziendali e giusprivatistici, DD. 14/2015

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 17/05/2015 salvo rettifica.
Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio BARI-Dip. Studi Aziendali e Giusprivatistici
Modalita' di presentazione della domanda
  • consegna diretta all’Ufficio protocollo del Dipartimento nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00;
  • raccomandata A/R;
  • invio telematico con posta certificata al seguente indirizzo: direzione.disag@pec.uniba.it
Elementi di valutazione della candidatura
  • diploma di laurea magistrale nelle classi di laurea LM-77 (Scienze Economico-aziendali) o LM-56 (Scienze dell’Economia) ovvero diploma di laurea equiparato ad una delle citate classi di laurea magistrale ai sensi del D.I. 09/07/2009.

Saranno considerati titoli preferenziali:

  • titolo di Dottore di Ricerca in discipline economico-aziendali o giuridico-economiche, conseguito con tesi discussa in una delle aree previste dal settore scientifico disciplinare SECS-P/08 (Economia e Gestione delle Imprese);
  • comprovata esperienza di ricerca sulle tematiche attinenti lo studio e la caratterizzazione di settori industriali, strategia d’impresa, marketing, management dell’innovazione, dinamiche imprenditoriali in settori high tech, risk management;
  • pubblicazioni scientifiche attinenti i temi utili a svolgere le attività costituenti l’oggetto della collaborazione richiamate nell’art. 2 del presente bando.

E’ richiesta la conoscenza della lingua inglese

Profili ricercati

Il Settore Industriale Aerospaziale in Puglia: trade-off analysis tra obblighi normativi ed offerta scientifica/tecnologica 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
3 Specialistico 12 Mese/i 12000.00
Oggetto della prestazione
  1. Analisi delle normative europee e nazionali sui temi dell’Ambiente e Sicurezza per l’Aerospazio.
  • Profilo Giuridico: sarà effettuata una ricognizione sulla disciplina comunitaria, nonché su quella emanata da ciascun paese europeo relativa ai temi ambientali e sulla sicurezza in ambito aerospaziale. Redazione di un report contenente le linee guida per la creazione di una disciplina comunitaria integrata;
  • Profilo Economico: si implementerà una ricerca volta a misurare, in termini economico-finanziari prima, ed in prospettiva gestionale poi, gli impatti che la disciplina vigente in tema di ambiente e sicurezza ha, attualmente, sulle imprese operanti nel settore dell’aerospazio, attraverso la individuazione sia di quei fattori che minacciano l’attività di impresa, sia di quelli che possono rappresentare fonti di vantaggio competitivo. I risultati dell’indagine porteranno, poi, alla creazione di un sistema di misurazione della performance aziendale che tenga conto dei vincoli, ma anche delle opportunità, che possono suscitare in relazione alle predette disposizioni normative;

2. Trade off analysis tra gli obblighi normativi (ad es. report periodici, indicatori ambientali) e l’offerta scientifica/tecnologica: aspetti generali.

  • Sarà condotta un’analisi volta ad individuare vincoli e opportunità derivanti rispettivamente dagli obblighi normativi e dell’offerta scientifico/tecnologica territoriale, che porti alla creazione di un documento illustrante un quadro quanto più esaustivo possibile del panorama aerospaziale pugliese, in relazione alla predetta duplice prospettiva. Obiettivo, dunque, è quello di realizzare uno strumento che possa supportare tanto il legislatore, nel valutare gli impatti dell’introduzione di una nuova disciplina, assistendolo, pertanto, nella previsione delle possibili conseguenze, quanto i manager, nel preventivare i rischi che eventuali fattori (ovvero provvedimenti) esterni possano provocare sulla propria attività produttiva, consentendo altresì l’attuazione tempestiva di funzionali azioni di risposta
Requisiti per la partecipazione
  • diploma di laurea magistrale nelle classi di laurea LM-77 (Scienze Economico-aziendali) o LM-56 (Scienze dell’Economia) ovvero diploma di laurea equiparato ad una delle citate classi di laurea magistrale ai sensi del D.I. 09/07/2009.

Saranno considerati titoli preferenziali:

  • titolo di Dottore di Ricerca in discipline economico-aziendali o giuridico-economiche, conseguito con tesi discussa in una delle aree previste dal settore scientifico disciplinare SECS-P/08 (Economia e Gestione delle Imprese);
  • comprovata esperienza di ricerca sulle tematiche attinenti lo studio e la caratterizzazione di settori industriali, strategia d’impresa, marketing, management dell’innovazione, dinamiche imprenditoriali in settori high tech, risk management;
  • pubblicazioni scientifiche attinenti i temi utili a svolgere le attività costituenti l’oggetto della collaborazione richiamate nell’art. 2 del presente bando.

E’ richiesta la conoscenza della lingua inglese

Profili ricercati

Data di emanazione del bando
07/05/2015 13:00
Data di termine per la presentazione delle domande
17/05/2015 13:00
File decreto PDF document icon DD. n. 14 Avviso selezione - Progetto Apulia Space.pdf — Documento PDF, 708 KB (725896 bytes)
Azioni sul documento
Pubblicato il: 08/05/2015 
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.