Strumenti personali

Logotipo di UniBa
Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Bandi di lavoro / Dipartimento di Bioscienze, biotecnologie e biofarmaceutica DD 39/2016

Dipartimento di Bioscienze, biotecnologie e biofarmaceutica, DD 39/2016

Attenzione
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto il 18/04/2016 salvo rettifica.

Bacheca avvisi

La commissione dichiara idonei a sostener il colloquio i candidati:

NICASSIO Luigi;

LO GIUDICE Claudio;

SCANDIFFIO Letizia.

Il colloquio si terrà il giorno 06 Maggio 2016 alle ore 09,30 presso la Sala Riunioni E. Quagliariello del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica, Via E. Orabona 4, Bari, al 4° piano del Palazzo Dipartimenti Biologici (ingresso da Via Amendola).

Tipologia contrattuale Collaborazione coordinata e continuativa
Sede di servizio Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica
Modalita' di presentazione della domanda

Le domande, redatte in carta semplice, utilizzando il modulo allegato, dovranno pervenire, pena esclusione, presso la Segreteria Amministrativa del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica (IV piano del Palazzo Dipartimenti Biologici – Campus) Via E. Orabona n. 4 -70125 Bari entro le ore 12.00 del giorno 18 Aprile 2016.

Esse potranno essere spedite: 1) a mezzo raccomandata A/R, 2) tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) personale del candidato all’indirizzo direzione.bioscienze@pec.uniba.it, 3) consegnate a mano presso la Segreteria Amministrativa del Dipartimento dal Lunedì al Venerdì dalle 10,30 alle 12,30. Non saranno prese in considerazione le domande che perverranno al Dipartimento oltre il termine indicato, anche se inoltrate entro il termine.

Sulla busta chiusa, dovrà essere riportato, oltre al destinatario, nome, cognome e indirizzo del candidato e riferimento al presente bando.

La domanda deve essere firmata dal concorrente a pena di esclusione dalla procedura selettiva.

Ai sensi dell’art. 39, comma 1, del medesimo D.P.R. 445/00, la firma in calce alla domanda non è sottoposta ad autentica, ma all’istanza dovrà essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica firmata di un documento di identità del candidato in corso di validità.

Elementi di valutazione della candidatura

La Commissione avrà a disposizione 50 punti per la valutazione dei titoli. Un ulteriore punteggio massimo di 50 punti sarà riservato al colloquio. In particolare, per la valutazione dei titoli, verranno attribuiti:

a)         fino ad un massimo di 26 punti al diploma di laurea, così determinati:

  1. i.               se conseguito con una votazione da 100 a 105, punti 10
  2. ii.               se conseguito con una votazione da 106 a 110, punti 20
  3. iii.               se conseguito con una votazione di 110 e lode, punti 26;

b)         3 punti per ogni anno di dottorato o documentata esperienza di ricerca post-laurea almeno triennale;

c)         fino ad un massimo di punti 15 per documentate attività di ricerca nel campo della biochimica e biologia molecolare (tesi di laurea, tesi di dottorato, pubblicazioni scientifiche, partecipazioni a convegni, partecipazione a corsi di alta formazione attinenti l’oggetto del contratto).

 

Al colloquio saranno ammessi i candidati che abbiano conseguito un punteggio minimo di 20 punti nella valutazione dei titoli.

Il risultato della valutazione dei titoli e dei candidati ammessi al colloquio sarà reso noto mediante affissione all’albo ufficiale del Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica, e pubblicazione sul sito web all’indirizzo Dipartimento all’indirizzo:  http://www.uniba.it/ricerca/dipartimenti/bioscienze-biotecnologie/bandi.

Il colloquio, che verterà sulle tematiche oggetto dell’opera richiesta, si intende superato se il candidato consegue una votazione minima di almeno 35 su 50 punti.

Al termine dei lavori la commissione esaminatrice redigerà apposita graduatoria di merito. La graduatoria sarà formata secondo l’ordine decrescente del punteggio assegnato ai titoli. Nel caso di candidati con lo stesso punteggio, avranno precedenza in graduatoria i candidati di minore età.

Commissione giudicatrice
Decreto di nomina della commissione DD 50 del 19/04/2016
Nominativi componenti della Commissione PRESIDENTE: Dott. Vito PESCE;
COMPONENTE: Prof. Graziano PESOLE;
COMPONENTE: Dott. Ciro Leonardo PIERRI;
SEGRETARIO: Sig.ra Angela EVANGELISTA.
File decreto di nomina Commissione PDF document icon DD 50 del 19-04-2016 nomina commissione proteine.pdf — Documento PDF, 147 KB (151249 bytes)

Profili ricercati

DD 39/2016 - Specialista nel campo della biochimica e biologia molecolare con particolare riguardo alla caratterizzazione funzionale di proteine. 
N.posti / incarichi Tipo Durata Compenso
1 Specialistico 15 Mese/i Prendere visione del decreto allegato al presente bando.
Oggetto della prestazione

La collaborazione oggetto del presente contratto consisterà nella caratterizzazione funzionale ed analisi di proteine nella definizione delle condizioni ottimali di impiego di tecnologie emergenti ad ultrasuoni, campi elettrici pulsati o microonde.

Requisiti per la partecipazione

a)         Cittadinanza italiana, di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di uno degli Stati Extra-Europei;

b)         Età alla data di candidatura inferiore ai 35 anni;

c)         Laurea Magistrale conseguita nella Classe LM-6 (Biologia) e nella Classe LM-9 (Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche).

d)         Titolo di dottore di ricerca o documentata esperienza di ricerca post-laurea almeno triennale;

e)         Buona conoscenza della lingua Inglese;

f)          Competenze specialistiche nel campo della biochimica e biologia molecolare con particolare riguardo alla caratterizzazione funzionale di proteine.

Approvazione atti
DD 60 del 09/05/2016 Vincitore/i:

1. LO GIUDICE Claudio
2. SCANDIFFIO Letizia

File
Azioni sul documento
Pubblicato il: 05/04/2016  Ultima modifica: 28/04/2016
Tieniti aggiornato

Attraverso il feed rss puoi rimanere aggiornato sui nuovi Bandi, Indagini conoscitive e Avvisi di vacanza di insegnamento pubblicati attraverso questa piattaforma.
Per poter usufruire del servizio basta cliccare sull'icona di colore arancio e ottenere il link da utilizzare con il proprio programma per la lettura di rss (come ad esempio Mozilla Thunderbird, Firefox, Outlook, Apple Mail, Vienna, etc).
Si possono sottoscrivere rss sia delle singole strutture (prima utilizzando il filtro, e quindi cliccando l'icona che apparirà) sia il feed generale (icona grande), per ogni tipologia di informazione.